Wilhelm Stemmermann

Wilhelm Stemmermann
NascitaRastatt, 23 ottobre 1888
MorteČerkasy, 18 febbraio 1944
Cause della morteucciso in azione
Dati militari
Paese servitoGermania Impero tedesco
Germania Repubblica di Weimar
Germania Germania nazista
Forza armataKaiserstandarte.svg Deutsches Heer
War Ensign of Germany (1921-1933).svg Reichswehr
War ensign of Germany (1938–1945).svg Wehrmacht
ArmaHeer
Anni di servizio1908-1944
GradoGeneral der Artillerie
GuerrePrima guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
CampagneAnschluss
Occupazione tedesca della Cecoslovacchia
Campagna di Polonia
Campagna di Francia
Operazione Barbarossa
BattaglieBattaglia di Korsun'
Comandante di296. Infanterie-Division
XI.Armeekorps
DecorazioniCroce di Cavaliere della Croce di Ferro con Fronde di Quercia
voci di militari presenti su Wikipedia

Wilhelm Stemmermann (Rastatt, 23 ottobre 1888Čerkasy, 18 febbraio 1944) è stato un generale tedesco della Wehrmacht durante la Seconda guerra mondiale che ha comandato l'XI.Armeekorps. gli è stata conferita la Croce di Cavaliere della Croce di Ferro con Fronde di Quercia. Stemmermann fu ucciso il 18 febbraio 1944 mentre tentava di rompere l'accerchiamento sovietico durante la Battaglia di Korsun', e gli fu conferita postuma la cui citata Croce di Cavaliere.

OnorificenzeModifica

  Croce di Ferro di I Classe
  Croce di Ferro di II Classe
  Distintivo di ferro per feriti
  Croce d'onore della Grande Guerra
  Fibbia della Croce di Ferro di I Classe
  Fibbia della Croce di Ferro di II Classe
  Distintivo d'argento per feriti
  Croce di Cavaliere della Croce di Ferro
  Croce di Cavaliere della Croce di Ferro con Fronde di Quercia (Postuma)
  Ordine militare della Croce Tedesca in oro
  Medaglia in memoria del "1º ottobre 1938" con barretta del castello di Praga
  Medaglia del fronte orientale (1941-42)
  Medaglia di lungo servizio militare nella Wehrmacht (25 anni)
  Distintivo generico di assalto

BibliografiaModifica

  • Walther-Peer Fellgiebel, Die Träger des Ritterkreuzes des Eisernen Kreuzes 1939–1945 — Die Inhaber der höchsten Auszeichnung des Zweiten Weltkrieges aller Wehrmachtteile [The Bearers of the Knight's Cross of the Iron Cross 1939–1945 — The Owners of the Highest Award of the Second World War of all Wehrmacht Branches], Friedberg, Germany, Podzun-Pallas, 2000 [1986], ISBN 978-3-7909-0284-6.
  • Klaus D. Patzwall e Veit Scherzer, Das Deutsche Kreuz 1941 – 1945 Geschichte und Inhaber Band II [The German Cross 1941 – 1945 History and Recipients Volume 2], Norderstedt, Germany, Verlag Klaus D. Patzwall, 2001, ISBN 978-3-931533-45-8.
  • Franz Thomas, Die Eichenlaubträger 1939–1945 Band 2: L–Z [The Oak Leaves Bearers 1939–1945 Volume 2: L–Z], Osnabrück, Germany, Biblio-Verlag, 1998, ISBN 978-3-7648-2300-9.
Controllo di autoritàVIAF (EN171848933 · ISNI (EN0000 0001 2078 8972 · GND (DE1012407268