Win Mortimer

fumettista canadese

James Winslow "Win" Mortimer (Hamilton, 1º maggio 191911 gennaio 1998) è stato un fumettista canadese.

Attivo sulle principali case editrici di comics durante i periodi della Golden Age e della Silver Age, Mortimer è conosciuto principalmente per il lavoro svolto sul personaggio di Superman, da lui disegnato in molte testate del personaggio.

BiografiaModifica

Nato ad Hamilton in Canada, iniziò la carriera di illustratore dopo una breve ferma nell'esercito canadese durante la Seconda Guerra Mondiale.

Dopo aver disegnato poster e locandine, iniziò a lavorare alla DC Comics nel 1945 e in breve divenne copertinista per le testate di Batman, Superman e Superboy. Moltissime le sue cover di Detective Comics (numeri sparsi tra il # 135 e il # 230), Batman (dal #48 al #187), Action Comics (dal 119 al #211)[1]. Il primo lavoro sul Cavaliere Oscuro fu nel # 105 di Detective Comics, nella storia The Batman Goes Broke del novembre 1945: Mortimer, come molti altri artisti, risultava ghost penciller del lavoro di Bob Kane, a cui venivano accreditati i disegni dell'epoca.

Dal 1947 al 1949 entra nel team della storica testata Star-Spangled Comics, dove disegna in particolare il personaggio di Robin; lasciò la DC nel 1956.

Tornato in patria, si dedica alle strisce del personaggio di Larry Brannon sul quotidiano Toronto Star; in seguito, fino al 1983, lavora per molte case editrici (di nuovo DC, Marvel, Gold Key) spaziando in diversi generi, non solo di supereroi; disegna ad esempio molti albi di The Twilight Zone - Ai confini della realtà, testata della Gold Key "figlia" della celebre serie televisiva. Dopo il 1983 lavora nella grafica pubblicitaria nello studio Continuity Associates di Neal Adams e Dick Giordano.

Per il suo contributo al personaggio di Superman, nel 2006 Mortimer è stato insignito postumo del Joe Shuster Award, importante premio canadese dedicato al padre grafico di Superman.

NoteModifica

  1. ^ www.comicbookdb.com - Consultato il 19 marzo 2015

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF: (EN250607007 · ISNI: (EN0000 0003 7112 7722 · LCCN: (ENn88674272