Apri il menu principale


XI Giochi dei piccoli stati d'Europa
Logo
Paese ospitante Andorra
Nazioni partecipanti 8 (vedi sotto)
Atleti partecipanti 793
Competizioni 120 in 11 sport
Cerimonia apertura 30 maggio 2005
Cerimonia chiusura 4 giugno 2005
Aperti daJoan Enric Vives i Sicília
StadioEstadi Comunal d'Aixovall
Cronologia dei Giochi
Giochi precedenti Giochi successivi
Malta 2003 Monaco 2007
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
Cipro Cipro 39 28 24 91
Islanda Islanda 26 23 27 76
Lussemburgo Lussemburgo 18 21 23 62
Monaco Monaco 11 8 18 37
Andorra Andorra 8 14 9 31
Malta Malta 7 13 18 38
San Marino San Marino 6 9 7 22
Liechtenstein Liechtenstein 5 5 3 13

Gli XI Giochi dei piccoli stati d'Europa si svolsero nel principato di Andorra dal 30 maggio al 4 giugno 2005.

Indice

ProgrammaModifica

Sedi di garaModifica

Andorra la Vella
Escaldes-Engordany
Encamp
Sant Julià de Lòria
  • Poligono La Rabassa - Tiro
La Massana

Modifica

 
Bagaleu, la mascotte dei Giochi

Il logotipo dei Giochi andorrani 2005 è stato disegnato da Marta Solà. Rappresenta sia Andorra che i Giochi. Il Paese organizzatore, diviso tra forti tradizioni e modernità, è rappresentato da elementi tipografici classici mescolati ad altri più moderni, come anche dalle forme dell'atleta, molto moderne ma allo stesso tempo che richiamano il lavoro tipici andorrani del taglialegna e del fabbro. I Giochi invece sono ovviamente rappresentati dallo stesso atleta e dalla fiamma che tiene in mano.

MascotteModifica

Bagaleu è un gufo disegnato da una studentessa quindicenne, selezionato come mascotte dei Giochi andorrani, presentato il 20 ottobre 2004.

I GiochiModifica

CerimonieModifica

La cerimonia d'apertura si è svolta al campo del Consell ("Consiglio" in catalano) di fronte a 5.000 spettatori e alla presenza del Presidente del CIO Jacques Rogge e del Presidente Onorario Joan Antoni Samaranch. Il Capo dello Stato e co-principe di Andorra Joan Enric Vives i Sicília ha dichiarato aperti gli XI Giochi dei Piccoli Stati d'Europa con una cerimonia a cui hanno partecipato 180 comparse e 270 bambini della durata di due ore. Il tema della cerimonia era il sogno di una ragazza che vuole partecipare ai Giochi. Fuochi d'artificio hanno concluso la cerimonia.

I portabandiera sono stati:

La cerimonia di chiusura dei GPSE con la maggior partecipazione di atleti, ha visto la partecipazione del Capo di Governo Albert Pintat, che ha posto l'accento sul contributo dei 1'400 volontari che hanno reso possibile lo svolgimento dei Giochi. Il testimone è passato a Monaco, organizzatore dei XII Giochi dei piccoli stati d'Europa.

Paesi partecipantiModifica

SportModifica

I Giochi maltesi coinvolsero discipline sportive nei seguenti 12 sport:

CalendarioModifica

Cerimonia di apertura     Competizioni Finali Cerimonia di chiusura
Maggio/Giugno 30
Lun
31
Mar
01
Mer
02
Gio
03
Ven
04
Sab
Totale
Atletica leggera
Beach volley 1 1 2
Ciclismo 1 1 1 3
Judo 2
Nuoto
Pallacanestro
Pallavolo
Taekwondo
Tennis
Tennistavolo
Tiro
Totale medaglie d'oro
Cerimonie
Maggio/Giugno 30
Lun
31
Mar
01
Mer
02
Gio
03
Ven
04
Sab
Totale

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport