Yo, adolescente

film argentino del 2019 diretto da Lucas Santa Ana

Yo, adolescente è un film del 2019 diretto da Lucas Santa Ana[1] e tratto dal romanzo di Nicolás Zamorano. È interpretato da Renato Quattordio, Malena Narvay, Thomás Lepera e Jerónimo Giocondo Bosia.[2]

Yo, adolescente
Lingua originaleSpagnolo
Paese di produzioneArgentina
Anno2019
Durata97 min
Rapporto2,39 : 1 scope
Generedrammatico
RegiaLucas Santa Ana
SoggettoNicolás Zamorano
SceneggiaturaLucas Santa Ana
ProduttoreDaniel Chocron e Alberto Masliah
Produttore esecutivoAlberto Masliah
Casa di produzioneSombracine Producciones
FotografiaPablo Galarza
MontaggioGermán Cantore e Marcela Truglio
MusicheMariano A. Fernández
CostumiRamiro Sorrequieta
TruccoDamián Brissio e María Paula Morón
Interpreti e personaggi

È stato trasmesso il 23 luglio 2020 sul canale Cine.ar.[3] Poco dopo, Netflix ha acquisito i diritti per presentarlo in anteprima sulla sua piattaforma il 12 novembre dello stesso anno.[4]

TramaModifica

Nicolás "Zabo" Zamorano è un adolescente, che dopo il suicidio di un amico e l'incendio di un locale da ballo chiamato Cromañón, inizia a scrivere un blog sulla sua vita quotidiana, che lo porta a porsi domande esistenziali e a domandarsi se sia più attratto dalle donne o gli uomini.

AccoglienzaModifica

CriticaModifica

Il film ha ricevuto recensioni per lo più contrastanti da parte di esperti. Ezequiel Boetti di Otros Cines ha dichiarato che il film "finisce per diventare un film pieno di colpi bassi, con prestazioni irregolari e una profondità degna di una striscia di Cris Morena", aggiungendo che la narrazione del film è costituita "da una successione di scene forzate, da una sceneggiatura più attenta a generare consapevolezza che a quella cinematografica".[5] D'altra parte, Adolfo C. Martínez del quotidiano La Nación ha evidenziato la performance di Renato Quattordio, che considera il vero capo del cast del film, trasformando la storia "in un ritratto fedele e profondo di quell'epoca difficile in cui si iniziano a scoprire i segreti dell'età adulta".[6] Da parte sua, Juan Velis del portale Medium commenta che "Santa Ana espone in modo convincente e straordinario" cosa significa essere un adolescente in quei tempi post-Cro-Magnon, tuttavia, dice che "lo è alcune decisioni della sceneggiatura un po' brusche e devastanti, con una chiusura declamatoria e qualcosa di ingannevole ma, ovviamente, imperativamente urgente".[7]

D'altra parte, Gimena Meilinger di Sin Subtítulos ha dato al film un punteggio di 8 su 10 e ha detto che la performance di Quattordio è stata meravigliosa, mentre "la fotografia è attenta, che denota solitudine, interpretazioni corrette e un'ottima colonna sonora, che rendono il film un film da vedere".[8] Diego Da Costa di Cinema Gavia, conclude che Yo, adolescente "È diluito dalla mancanza di concretezza e dalle troppe linee aperte [...], così diventa un ritratto a metà gas, che avrebbe potuto dare molto di più. Il suo cast è in piena proiezione per maturare interpretativamente, quindi non c'è una visualizzazione artistica accurata. La proposta di produzione non trova la sua strada e finisce per cadere nello standard di un film per adolescenti. È così dispersa e mutevole che non riesce a trovare se stessa".[9]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Julieta Aiello, Yo, Adolescente: El autodescubrimiento juvenil en la época post Cromañón, in Indie Hoy, 21 luglio 2020. URL consultato il 22 novembre de 2020.
  2. ^ Yo, adolescente: el blog que se convirtió en la exitosa y emotiva película de Netflix, in Clarín, 16 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  3. ^ Sebastián Ackerman, Estrena Yo, adolescente, la película sobre el libro de Zabo, in Página 12, 21 luglio 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  4. ^ Victoria Rotemberg, “Yo, Adolescente” llega a Netflix, in Impulso, 28 ottobre 2020. URL consultato il 22 de novembre 2020.
  5. ^ Ezequiel Boetti, Críticas: Crítica de “Yo, adolescente”, de Lucas Santa Ana, in Otros cines, 22 luglio 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  6. ^ Adolfo C. Martínez, Yo, adolescente: el laberinto de la juventud, in La Nación, 23 luglio 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  7. ^ Juan Velis, Crítica de Yo, adolescente (2020) de Lucas Santa Ana, in Medium, 22 luglio 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  8. ^ Gimena Meilinger, Crítica – “Yo, adolescente”: el peligro del silencio, in Sin Subtítulos, 27 luglio 2020. URL consultato il 22 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 25 ottobre 2020).
  9. ^ Diego Da Costa, “Yo, adolescente”: Zabo, esta es tu cinta, in Cinema Gavia, 16 novembre 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.
  10. ^ FICVIÑA 2019: anuncia a los ganadores, in Mundo Películas, 16 settembre 2019. URL consultato il 22 novembre 2020.
  11. ^ Festivales: Renato Quattordio mejor actor en Huelva por "Yo, adolescente", in Escribiendo Cine, 22 novembre 2019. URL consultato il 22 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 23 novembre 2019).
  12. ^ a b Yo, adolescente (2019) - Awards, su imdb.com, IMDb.
  13. ^ «Hogar» y la inédita «Yo, adolescente», en competencia en Guadalajara, in GPS Audiovisual, 29 gennaio 2020. URL consultato il 22 novembre 2020.

Collegamenti esterniModifica