Zarembo Island

Zarembo Island
Geografia fisica
LocalizzazioneAlaska sud-orientale
Coordinate56°21′21″N 132°50′09″W / 56.355833°N 132.835833°W56.355833; -132.835833Coordinate: 56°21′21″N 132°50′09″W / 56.355833°N 132.835833°W56.355833; -132.835833
ArcipelagoArcipelago Alexander
Superficie478,3[1] km²
Sviluppo costiero99,3[1] km
Altitudine massima776[1] m s.l.m.
Geografia politica
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoAlaska Alaska
BoroughBorough di Wrangell
Demografia
Abitanti0[2] (2000)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Zarembo Island
Zarembo Island
voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Zarembo Island fa parte dell'arcipelago Alexander, nell'Alaska sud-orientale (Stati Uniti d'America). Amministrativamente appartiene al Borough di Wrangell. Non ha una popolazione residente secondo l'ultimo censimento del 2000[2]. L'isola si trova all'interno della Tongass National Forest[3].

GeografiaModifica

Zarembo si trova circondata da molte isole: lo stretto di Sumner a nord la separa da Kupreanof e Mitkof; lo stretto Stikine a est e sud-est la separa da Woronkofski Island e da Etolin; a sud-ovest lo stretto di Clarence la divide dall'isola Principe di Galles. Altre isole minori si trovano a nord-est tra Zarembo e la foce del fiume Stikine, mentre a sud-ovest, nello stretto di Clarence, è situato il gruppo delle isole Kashevarof. La superficie totale dell'isola è di 478,3 km²[1]. L'altezza massima è di 776 m[1].

StoriaModifica

Le coste nord, ovest e sud dell'isola Zarembo sono state per la prima volta tracciate nel 1793 da James Johnstone, uno degli uomini della spedizione del 1791-1795 di George Vancouver, ma all'epoca Johnstone non si era reso conto che si trattava di un'isola[4]. Vancouver aveva chiamato Duke of York Island tutte le isole comprese tra lo stretto di Clarence e lo stretto di Ernest (Ernest Sound), considerandole una sola[5].

L'isola ha preso il nome del capitano Dionisij Fëdorovič Zaremba (Дионисий Фёдорович Заремба o Зарембо[6]) esploratore russo e ricercatore dell'America russa al comando di varie navi della Compagnia russo-americana e che aveva esplorato l'arcipelago di Alessandro tra il 1827 e il 1838[6].

NoteModifica

  1. ^ a b c d e UN System-Island Directory, su islands.unep.ch. URL consultato il 18 dicembre 2017.
  2. ^ a b (EN) US Census, su factfinder.census.gov. URL consultato il 14 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2007).
  3. ^ (EN) Tongass National Forest, su fs.usda.gov. URL consultato il 12 dicembre 2017.
  4. ^ George e John Vancouver, A voyage of discovery to the North Pacific ocean, and round the world, I-IV, Londra, John Stockdale., 1801.
  5. ^ George Davidson (U.S. Coast and Geodetic Survey), Coast Pilot of Alaska (First Part), Washington D.C., Government Printing Office, 1869, p. 81.
  6. ^ a b (RU) Дионисий Федорович Заремба, su navy.su. URL consultato il 15 dicembre 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315528305 · LCCN (ENsh97007722