Apri il menu principale

'O pere e 'o musso

tipico piatto di cibo di strada campano
'O pere e 'o musso
Napoli (5766529178).jpg
Camioncino per la vendita in strada d'o pere e 'o musso
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioniCampania
Lazio
Molise
Puglia
Dettagli
Categoriasecondo piatto
RiconoscimentoP.A.T.
SettoreCarni (e frattaglie) fresche e loro preparazione
 

'O pere e 'o musso è un piatto tipico della Campania, il cui nome, in italiano, significa il piede e il muso e si riferisce alla sua composizione.

PreparazioneModifica

Ingredienti baseModifica

 
Furgone per la vendita ambulante

Questa specialità culinaria campana si prepara con il piede di maiale ('o pere). 'O musso è invece il muso del vitello, anche se erroneamente lo si considera musso 'e puorco. 'O pere e 'o musso infatti deriva da una tradizione popolare povera, fatta da gente che non gettava via nulla. Questi ingredienti vengono depilati, bolliti, raffreddati, tagliati in piccoli pezzi e serviti freddi, conditi con sale e succo di limone.[1]

Possibili aggiunteModifica

Tra gli ingredienti che compongono il piatto, oltre a quelli già menzionati spesso vengono aggiunti anche:

  • piede di vitello;[1]
  • piede di capretto;[1]

e le frattaglie:

  • i quattro stomaci della vitella (tra cui la trippa);[1]
  • mammella della mucca da latte;[1]
  • utero della vitella;[1]
  • retto della vitella.[1]

A volte il condimento de 'o pere e 'o musso prevede, a scelta del cliente, anche l'aggiunta di finocchi, lupini, olive e peperoncino.[1]

Cibo da stradaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Cibo da strada.

Questo tipo di prodotto è reperibile nelle botteghe tradizionali e nelle macellerie e lo si trova frequentemente in vendita anche da postazioni ambulanti, come banchetti o carretti e mezzi motorizzati quali ad esempio le apecar.[1]

In passato la salatura ambulante veniva effettuata per aspersione servendosi di un caratteristico strumento, un dosatore costituito da un corno animale bucato all'estremità. Tale arnese è ancora in uso presso alcuni venditori.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j 'O per e 'o muss, nato per non sprecare nulla, cibodistrada.it. URL consultato il 18 gennaio 2015.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica