Apri il menu principale

Peperoncino

frutto piccante di diverse piante del genere Capsicum
Diversi tipi di peperoncino.

Il peperoncino è il nome comune dato alla bacca ottenuta da alcune varietà piccanti del genere di piante Capsicum e utilizzata come condimento.

Pur provenendo dal medesimo genere del peperone, il peperoncino se ne differenzia poiché contiene la capsaicina, un composto chimico presente in diverse concentrazioni a seconda delle varietà, responsabile della piccantezza della bacca. La piccantezza di un peperoncino si indica utilizzando la scala di Scoville, che misura la quantità di capsaicina contenuta (16 unità di Scoville sono equivalenti a una parte di capsaicina per milione).[1]

VarietàModifica

Esempi di peperoncino[2] sono:[3]

Utilizzo in cucinaModifica

Il peperoncino è utilizzato solitamente come condimento: può essere mangiato fresco o secco, ed è usato ad esempio per realizzare la polvere di chili e per insaporire grigliate, curry, o salse piccanti.[3]

Valori nutrizionaliModifica

I valori nutrizionali del peperoncino possono variare in base alle diverse varietà; i seguenti valori sono la media tra i valori di un generico "peperoncino rosso"[4] e uno "verde",[5] per 100 g di alimento:

  • Acqua 87,7-88,0 g
  • Carboidrati 8,8-9,5 g
  • Proteine 1,9-2,0 g
  • Grassi 0,2-0,4 g
  • Valore energetico 40 kcal (167 kJ)

NoteModifica

  1. ^ Come funziona la scala di Scoville, il Post, 22 gennaio 2016. URL consultato il 1º dicembre 2018.
  2. ^ Peperoncini: informazioni, coltivazione e curiosità, su L'eden di Fiori e Piante. URL consultato il 17 ottobre 2019.
  3. ^ a b Enciclopedia Britannica.
  4. ^ (EN) 11819, Peppers, hot chili, red, raw, in National Nutrient Database, Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti d'America, aprile 2018. URL consultato il 15 gennaio 2019.
  5. ^ (EN) 11670, Peppers, hot chili, green, raw, in National Nutrient Database, Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti d'America, aprile 2018. URL consultato il 15 gennaio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina