Íñiguez

dinastia spagnola

Con il termine Íñiguez si intende una dinastia spagnola che regnò sulla Navarra dall'824 al 905.

Stemma del Regno di Navarra

Il primo sovrano di Navarra storicamente documentato, vissuto quando ancora la regione si chiamava Pamplona, è della dinastia Iñiga, si tratta di Íñigo I Íñiguez Arista (sembra però, dai pochi documenti, che il padre Iñigo Arista, che prese parte anche alla battaglia di Roncisvalle, del 778, avesse formato un centro indipendente di resistenza, connesso al Sobrarbe aragonese, nella seconda metà dell'VIII secolo), anche lo storico Rafael Altamira riporta che Íñigo Arista era a capo di un centro indipendente di resistenza[1], che regnò dall'810/820 ca. all'851 (in quell'anno, secondo il Chronicon Fontanellensis Fragmentum, Íñigo ed il fratello García, citati come duchi di Navarra inviarono a Carlo il Calvo, ambasciatori con doni di pace[2].), succeduto da Jimeno I Garcés della dinastia Jiménez , a sua volte co-regnante con il figlio legittimo di Iñigo I Íñiguez Arista, García I Íñiguez. Tra gli anni 851 ed 882 si hanno notizie incerte di sovrani che avrebbero co-regnato insieme, sia della dinastia Jiménez sia di quella Arista quest'ultima, quella più accreditata. I re storicamente accertati sono Garcia I Iñiguez ed Fortunato Garcés conosciuto come il Monaco,questi due sovrani avrebbero co-regnato rispettivamente con due re della dinastia Jiménez, Jimeno I Garcés ed il probabile capostipite della dinastia Jiménez, García II Jiménez, come riportato, sia dal codice di Roda[3] che cita i tre re[4], che da En los albores del reino¿dinastía Iñiga?,¿dinastía Jimena?[5], lo storico genealogista basco, Jean de Jaurgain (1842–1920), nel suo la Vasconie[6] lo storico medievalista navarro, José María Lacarra, nel suo Historia del Reino de Navarra en la Edad Media[7].

NoteModifica

  1. ^ Rafael Altamira, "Il califfato occidentale", in "Storia del mondo medievale", vol. II, 1999, pag. 478
  2. ^ (LA) #ES Recueil des historiens des Gaules et de la France. Tome 7: Chronicon Fontanellensis Fragmentum, Pag 42, anno DCCCI, nota d
  3. ^ Il codice di Roda, compilato nel X secolo con qualche aggiunta dell'XI secolo, si occupa della storia e delle genealogie del periodo alto-medioevale della zona a cavallo dei Pirenei, quindi soprattutto regno di Navarra e Marca di Spagna.
  4. ^ (LA) #ES Textos navarros del Códice de Roda, pagg. 37 - 42
  5. ^ (ES) #ES En los albores del reino¿dinastía Iñiga?,¿dinastía Jimena?, pagg. 1 - 4
  6. ^ (FR) #ES la Vasconie, pagg. 127 - 138
  7. ^ (ES) #ES Historia del Reino de Navarra en la Edad Media, pagg. 24 - 29

BibliografiaModifica

Fonti primarieModifica

Letteratura storiograficaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica