1-bromo-4-fluorobenzene

alogenuro arilico disostituito derivato dal benzene
1-bromo-4-fluorobenzene
4-Bromofluorobenzene re-re-edit.png
Bromofluorobenzene space filling re-edit.png
Nome IUPAC
1-bromo-4-fluorobenzene
Abbreviazioni
PBFB
Nomi alternativi
para-bromofluorobenzene
p-bromofluorobenzene
4-bromofluorobenzene
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC6H4BrF
Massa molecolare (u)174,998363
Aspettoliquido incolore
Numero CAS460-00-4
Numero EINECS207-300-2
PubChem9993
SMILES
C1=CC(=CC=C1F)Br
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)1,4946 a 20 °C
Indice di rifrazione1,527
Coefficiente di ripartizione 1-ottanolo/acqua3.08
Temperatura di fusione−17,4 °C
Temperatura di ebollizione151,5 °C
Proprietà tossicologiche
LD50 (mg/kg)2700 mg/Kg, ratto, o.s.
Indicazioni di sicurezza
Punto di fiamma60 °C
Simboli di rischio chimico
infiammabile irritante
attenzione
Frasi H226 - 315 - 319 - 332 - 335
Consigli P261 - 280 - 304+340+312 - 305+351+338 - 337+313 - 403+235 [1]

Il 1-bromo-4-fluorobenzene, a volte riportato impropriamente come 4-bromofluorobenzene, è un alogenuro arilico disostituito derivato dal benzene, in cui due atomi di idrogeno sono stati sostituiti con un atomo di bromo ed uno di fluoro in posizione para sull'anello. Viene utilizzato come reagente nelle sintesi organiche, nella gascromatografia e nella spettrometria di massa per la determinazione di sostanze aromatiche volatili[2].

NoteModifica

  1. ^ 1-Bromo-4-fluorobenzene – scheda di dati di sicurezza (PDF), su Sigma-Aldrich. URL consultato il 29 giugno 2015.
  2. ^ (EN) p-Bromofluorobenzene, su Haz-Map, National Library of Medicine. URL consultato il 29 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2016).

Altri progettiModifica

  Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia