106P/Schuster

cometa periodica
Cometa
106P/Schuster
Stella madreSole
Scoperta9 ottobre 1977
ScopritoreHans-Emil Schuster
Designazioni
alternative
1977o Schuster,
1978 I Schuster,
1992n Schuster,
1992 XXIV Schuster
Parametri orbitali
(all'epoca 2457164,5
22 maggio 2015[1])
Semiasse maggiore3,758 UA
Perielio1,546 UA
Afelio5,970 UA
Periodo orbitale7,29 anni
Inclinazione orbitale20,148°
Eccentricità0,589
Longitudine del
nodo ascendente
50,499°
Argom. del perielio355,958°
Par. Tisserand (TJ)2,674 (calcolato)
Ultimo perielio20 luglio 2014
Prossimo perielio18 agosto 2021[2]
Dati fisici
Dimensioni1,88 km
Dati osservativi
Magnitudine app.13,0 (magnitudine)[3] (max)
Magnitudine ass.10,5 (totale)
15,9 (del nucleo)

La cometa Schuster, formalmente 106P/Schuster, è una cometa periodica. Scoperta il 9 ottobre 1977[4][5] è stata numerata definitivamente in seguito alla sua riscoperta avvenuta il 28 luglio 1992 [6].

Caratteristica orbitale di questa cometa è di avere una piccola MOID col pianeta Marte, fatto che ha portato la cometa l'11 settembre 1992 a meno di 15 milioni di km dal pianeta.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

V · D · M
 

Precedente: 105P/Singer Brewster      Successiva: 107P/Wilson-Harrington


Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa estintaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare