A Romany Tragedy

cortometraggio del 1911 diretto da David W. Griffith
A Romany Tragedy
Titolo originaleA Romany Tragedy
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1911
Durata17 min (1 rullo - 317 metri)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaDavid W. Griffith
SceneggiaturaStanner E.V. Taylor
Casa di produzioneBiograph Company
FotografiaG.W. Bitzer
Interpreti e personaggi

A Romany Tragedy è un cortometraggio muto del 1911 diretto da David W. Griffith.

TramaModifica

Una zingara deve vendicare la morte del fratello morto, ucciso in un duello. Scopre con raccapriccio che l'omicida è Eugene, il suo amante, acerrimo nemico da sempre del fratello. Il padre della ragazza, uno storpio che non può vendicare da sé il figlio, giudicando che il pugnale sia troppo violento per la figlia, le suggerisce di usare il veleno. La donna, in preda a una lotta interiore, scambia le coppe decisa a morire lei per salvare l'amante. La sorella minore, avendo visto lo scambio, cambia di nuovo la posizione delle coppe, riuscendo così a salvare la sorella.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Biograph Company e fu girato a Lookout Mountain (Sierra Madre) in California.

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla General Film Company, il film - un cortometraggio in una bobina - uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 29 maggio 1911.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema