Aarne Ruben

scrittore estone
Aarne Ruben

Aarne Ruben (Tallinn, 17 luglio 1971) è uno scrittore estone.

BiografiaModifica

Ruben ha scritto diversi romanzi basati principalmente sulla storia estone nel XX secolo. La sua opera più nota è Fabbrica di Volta fischia tristemente (2001), sulla Rivoluzione russa del 1905, Lenin e il movimento dadaista a Zurigo.

Ha ricevuto il primo premio del concorso sui romanzi organizzato nel 2000 dalla Fondazione Estone di Romanzi.

Il secondo romanzo di Ruben, Bestia sul pianerottolo, ha una ambientazione medievale.

TramaModifica

L'eroe principale, il cavaliere di Livonia Adolf von Wannevar è il secondogenito del padrone di casa di Transpalen. Invece di ereditare il maniero del padre e la proprietà, viaggia verso ovest e diventa uno studente di legge nell'Università Carlo di Praga. Va al pellegrinaggio nel Concilio di Costanza e diventa testimone della condanna e della masterizzazione di Jan Hus. Fonda un gruppo per sostenere Hus e viaggia a Lubecca, dove ottiene il lavoro di avvocato dell'associazione mercantile anseatica. Si sposa anche con una ragazza quattordicenne di Lubecca. Nei suoi ultimi anni, Adolf serve l'università di Parigi, come studioso di legge.

Bestia sul pianerottolo raffigura la possibilità medievale di muoversi in spazi tra culture diverse.

Controllo di autoritàVIAF (EN23963031 · ISNI (EN0000 0000 3781 7234 · LCCN (ENn2002094273 · GND (DE1016364555 · WorldCat Identities (ENlccn-n2002094273