Abel Grimmer

pittore fiammingo

Abel Grimmer (Anversa, 1570Anversa, 1619) è stato un pittore fiammingo.

Torre di Babele, opera del 1604

BiografiaModifica

Nato ad Anversa, impara l'arte della pittura da suo padre, Jacob Grimmer, diventando uno dei esponenti del barocco olandese: nel 1591 sposa Catharina Lescornet e l'anno successivo diventa maestro nella scuola di Sant'Andrea ad Anversa. Le sue opere riproducono edifici e paesaggi, in particolare la natura nella ripetizione annuale nel ciclo delle stagioni e le attività umane ad essa collegata come la semina e la raccolta, sempre permeate da un'aura religiosa. Chiamato spesso a dipingere gli interni delle chiese, nella cappella Notre-Dame a Montfaucon-en-Velay, ha dipinto una serie di dodici opere, che rappresentano i dodici mesi dell'anno con il doppio riferimento alla vita di Gesù ed all'attività rurale fiamminga.

OpereModifica

BibliografiaModifica

  • AA. VV., Dizionario della pittura e dei pittori, diretto da Michel Laclotte con la collaborazione di Jean-Pierre Cuzin; edizione italiana diretta da Enrico Castelnuovo e Bruno Toscano, con la collaborazione di Liliana Barroero e Giovanna Sapori, vol. 1-6, Torino, Einaudi, 1989-1994, ad vocem, SBN IT\ICCU\CFI\0114992.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN73725010 · ISNI (EN0000 0000 8153 2498 · CERL cnp00549136 · Europeana agent/base/39771 · ULAN (EN500020475 · LCCN (ENnr93011947 · GND (DE119172070 · BNE (ESXX941908 (data) · BNF (FRcb14965838m (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr93011947