Apri il menu principale
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Acipimox
Acipimox.svg
Nome IUPAC
5-carbossi-2-metilpirimidin-1-ossido
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC6H6N2O3
Massa molecolare (u)154,124
Numero CAS51037-30-0
Numero EINECS256-928-3
Codice ATCC10AD06
PubChem5310993
DrugBankDB09055
SMILES
CC1=CN=C(C=[N+]1[O-])C(=O)O
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
Orale
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H319
Consigli P305+351+338 [1]

L' acipimox è un farmaco che si utilizza in caso di specifiche iperlipidemie (tipo IIb e IV).

Indice

CaratteristicheModifica

L'acipimox è un derivato niacinico usato come agente ipolipidemizzante. È usato a basso dosaggio e può avere effetti collaterali meno marcati dell'acido nicotinico, sebbene non sia ancora chiaro se la dose raccomandata sia efficace quanto una dose standard di acido nicotinico. L'acipimox inibisce la produzione di trigliceridi a livello epatico e la secrezione di VLDL, che porta indirettamente ad una modesta riduzione di LDL e ad un aumento di HDL. La somministrazione a lungo-termine è associata ad una riduzione della mortalità, ma gli effetti collaterali ne limitano l'uso clinico.

Effetti collateraliModifica

Gli effetti collaterali sono simili a quelli dell'acido nicotinico e prevedono arrossamenti (flushing), palpitazioni, e disturbi gastrointestinali. L'arrossamento può essere ridotto con l'assunzione di acido acetilsalicilico 20-30 minuti prima dell'acipimox. Alti dosaggi possono causare disordini della funzionalità epatica, insulinoresistenza e gotta.

ControindicazioniModifica

Sconsigliato in soggetti con insufficienza renale.

DosaggiModifica

  • 500-750 mg diviso in più dosi

Effetti indesideratiModifica

Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano vampate, eritema, diarrea, orticaria, nausea, rash cutaneo.

NoteModifica

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 12.09.2012

BibliografiaModifica

  • British national formulary, Guida all’uso dei farmaci 4 edizione, Lavis, agenzia italiana del farmaco, 2007.