Affricata retroflessa sonora

Affricata retroflessa sonora
IPA - numero106 (137)
IPA - testoɖ͡ʐ/dʐ
IPA - immagine
Voiced retroflex affricate (vector, no tiebar).svg
UnicodeU+0256 U+0361 U+0290
Entityɖ͡ʐ
SAMPAdz`
X-SAMPAdz`
Kirshenbaumdz`
Ascolto

L'affricata retroflessa sonora è una consonante, usata in alcune lingue parlate. È rappresentata con il simbolo [ɖ͡ʐ], o talvolta [dʐ] nell'IPA.

CaratteristicheModifica

La consonante [ɖ͡ʐ] presenta le seguenti caratteristiche:

OccorrenzeModifica

In italianoModifica

In italiano tale fono non è presente.

In polaccoModifica

In polacco tale fono è presente ad esempio nella parola em "confettura" [ɖ͡ʐɛm].

In russoModifica

In russo tale fono è più laminare e si presenta come allofono di [dʐ]. Si presenta ad esempio nella parola джем "confettura" [ɖ͡ʐɛm].

In serbo-croatoModifica

In serbo-croato tale fono si presenta come un allofono di [d͡ʒ]. Si riscontra ad esempio nel termine ep "tasca" [ɖ͡ʐê̞p].

In wuModifica

In wu tale fono si ritrova in alcune forme dialettali. Ad esempio si caratterizza con l'ideogramma 长 "crescere" [ɖ͡ʐaŋ].

Voci correlateModifica