Apri il menu principale

Africa del Sud-Ovest

Africa del Sud-Ovest
Africa del Sud-Ovest – BandieraAfrica del Sud-Ovest - Stemma
Dati amministrativi
Nome ufficialeSouth West Africa
Lingue parlateInglese
CapitaleWindhoek
Dipendente daImpero britannico
Politica
Forma di governoMonarchia costituzionale
Nascita1915 con Giorgio V
Fine1990
Territorio e popolazione
Bacino geograficoAfrica meridionale
LocationNamibia.svg
Evoluzione storica
Preceduto daFlaggenentwurf 7 Südwestafrika 1914.svg Africa Tedesca del Sud-Ovest
Succeduto daFlag of Namibia.svg Namibia

L'Africa del Sud-Ovest (in inglese: South West Africa) fu un territorio, corrispondente all'odierna Namibia, assegnato nel 1919 all'Unione Sudafricana, a sua volta dominion dell'Impero britannico, in regime di mandato della Società delle Nazioni; tale entità, già ricompresa nell'Impero coloniale tedesco con la denominazione di Africa Tedesca del Sud-Ovest, fu ceduta dalla Germania al termine della prima guerra mondiale, insieme agli altri possedimenti in Africa, in forza degli accordi stabiliti col trattato di Versailles, dal trattato di pace il paese assunse il nome di Africa del sud-ovest o talvolta Africa britannica del sud-ovest.

Nel 1931 l'Unione Sudafricana ottenne lo status di dominion e nel 1961 divenne indipendente dal Regno Unito, assumendo contestualmente la denominazione di Sudafrica; nondimeno, l'Africa del Sud-Ovest rimase sotto l'amministrazione del governo sudafricano.

Nel 1990, a conclusione della guerra d'indipendenza, il Paese raggiunse la piena sovranità dal Sudafrica con la proclamazione della Repubblica di Namibia; la città di Walvis Bay e le Isole dei Pinguini furono tuttavia aggregate dalla Namibia solo nel 1994.

Controllo di autoritàVIAF (EN131959347 · LCCN (ENn80032137 · WorldCat Identities (ENn80-032137