Apri il menu principale

Agapito Colonna

cardinale e vescovo cattolico italiano
Agapito Colonna
cardinale di Santa Romana Chiesa
Agapito Colonna.jpg
Stemma Cardinalizzio dei Colonna.PNG
 
Creato cardinale18 settembre 1378
Deceduto3 ottobre 1380 a Roma
 

Agapito Colonna (Roma, 1325Roma, 3 ottobre 1380) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano; fu nominato cardinale da papa Urbano VI, nel 1378.

Indice

BiografiaModifica

Agapito era, come risulta dal suo testamento, figlio di Giacomo detto Sciarra del ramo di Palestrina della famiglia, il noto protagonista dell'oltraggio di Anagni, e non suo nipote come si è comunemente ritenuto.

Studiò legge e prima di prendere i voti era un uomo d'armi.

Fu arcidiacono di Bologna, vescovo di Ascoli Piceno dal 21 luglio 1363 e di Brescia dal 22 ottobre 1369. Venne inviato come legato pontificio in Germania, Portogallo e Castiglia e nel marzo 1371 fu artefice del trattato di pace fra questi ultimi due regni. A Lisbona si insediò il 11 agosto 1371.

Accompagnò papa Gregorio XI nel suo rientro a Roma dall'esilio di Avignone. Fu anche Legato pontificio in Toscana, Lombardia e Venezia per ristabilire la pace tra Genova e Venezia, ma senza successo.

Fu creato cardinale, insieme al fratello Stefano, nel concistoro del 18 settembre 1378 con il titolo di Santa Prisca sull'Aventino in Roma.

Morì a Roma il 3 (o 11) ottobre del 1380.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37305208 · GND (DE102418721 · CERL cnp00286640