Apri il menu principale

Agustín Edwards Eastman

imprenditore e giornalista cileno
Agustín Iván Edmundo Edwards Eastman

Agustín Iván Edmundo Edwards Eastman (Parigi, 24 novembre 1927Graneros, 24 aprile 2017[1]) è stato un giornalista e imprenditore cileno, attuale proprietario della società editrice del quotidiano El Mercurio.

Laureatosi in diritto all'Università del Cile e in giornalismo all'Università di Princeton, ha collaborato con l'International Herald Tribune e il Times. Tornato in Cile, assunse nel 1956 la proprietà del giornale El Mercurio. È stato anche presidente della Società Interamericana della Stampa fra il 1968 e 1969.

È stato accusato di aver ricevuto finanziamenti, nei primi anni settanta dalla CIA e di aver preso parte alla Cofradía Náutica del Pacífico Austral, una società segreta che contribuì al golpe cileno del 1973.

PremiModifica

NoteModifica

  1. ^ (ES) Muere Agustín Edwards Eastman, empresario y propietario de El Mercurio, in La Tercera. URL consultato il 25 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Cabot Prize Winners by Name, 1939-2009 (PDF), Columbia University Graduate School of Journalism. URL consultato il 21 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 30 ottobre 2013).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24111478 · ISNI (EN0000 0000 4312 9534 · LCCN (ENnb2003096597 · BNF (FRcb14616855w (data)