Apri il menu principale

Alain Damasio

scrittore francese
Alain Damasio nel 2015

Alain Damasio, nato Alain Raymond (Lione, 1º agosto 1969), è uno scrittore francese di fantascienza.

Ha scelto il cognome in onore della nonna, Andrée Damasio.[1]

Uscito dall'ESSEC nel 1991, ha scelto di isolarsi (prima nel Vercors poi a Nonza, Corsica[2]) per dedicarsi alla scrittura. Il suo campo è l'anticipazione politica, combinando questi elementi con la fantascienza e/o il fantastico.

Ancora giovane ha scritto molti saggi. Il suo primo lavoro più esteso è "Fuori dalla Zona", romanzo di anticipazione sul controllo societario nel modello democratico (ispirato dal lavoro di Michel Foucault e Gilles Deleuze).

Ha scritto un secondo libro che è stato insignito del Grand Prix de l'Imaginaire nel 2006 nella categoria romanzi, L'orda del vento (romanzo accompagnato anche da un CD contenente una "colonna sonora" scritta da Arno Alyvan), vero successo ristampato tre volte in un mese.[1] L'edizione tascabile, uscita nel 2007, ha venduto più di 50.000 copie in Francia.[1]

Nel 2019 esce in Francia il suo terzo libbro, "Les Furtifs", insieme a un album musicale (da scaricare con un codice inserito nel libro) dove legge parte del libro accompagnato dal chitarrista Yan Péchin.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN19842249 · ISNI (EN0000 0000 3512 5939 · SBN IT\ICCU\LO1V\362184 · LCCN (ENn2008012629 · GND (DE1057814989 · BNF (FRcb13545112r (data) · WorldCat Identities (ENn2008-012629
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie