Apri il menu principale

Alessandro Fusco

rugbista a 15 e allenatore di rugby italiano
Alessandro Fusco
Alessandro Fusco.jpg
Fusco in Nazionale nel 1985 contro la Romania in Coppa FIRA
Dati biografici
Paese Italia Italia
Familiari Elio Fusco (padre)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 2003
Carriera
Attività di club¹
1976-1979 Azzurro con N cerchiata.svg Napoli
1979-1980 S.S. Lazio
1980-1984 Benetton Treviso
1984-1989 Amatori Milano
1989-1990 Amatori Catania
1990-1994 Partenope
1994-1995 Benevento
1995-1999 Amatori Catania
1999-2003 Partenope
Attività da giocatore internazionale
1982-1986 Italia Italia 5 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 7 agosto 2013

Alessandro Fusco (Napoli, 16 febbraio 1962) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 italiano, il cui ruolo era quello di mediano di mischia.

BiografiaModifica

Esordiente in serie B a soli 14 anni nel 1976-77 con la maglia dell'Amatori Napoli Rugby dove continuò a giocare fino al 1979 anno del suo primo allontanamento da Napoli. Dopo una stagione con la Lazio Fusco, appena diciottenne, si trasferì a Treviso, dove con la maglia della Benetton conquistò uno scudetto e la maglia della Nazionale.

Dopo la lunga militanza nelle nazionali giovanili (U15-U23) e l'esordio in Nazionale B, il 22 maggio 1982 allo Stadio Plebiscito di Padova esordisce contro l'Under 23 dell'Inghilterra cogliendo subito una vittoria per 12-7; fino al 1986, anno della sua ultima presenza nella Nazionale maggiore, furono altre quattro le presenze (3 vittorie ed 1 sconfitta).

Negli anni ha collezionato 45 presenze in Nazionale B ed è stato capitano della Nazionale ai Campionati del mondo universitari in Francia nel 1988, ha giocato due FIRA ed una Coppa Europa giovanile.

Nel 1989 dopo nove stagioni giocate tra Amatori Milano e Benetton Treviso, Fusco si trasferisce per un anno a Catania prima di tornare, nel 1990, a Napoli nella Partenope, squadra allenata da suo padre Elio Fusco. Fino al 1994 sfiorerà, in campo con i fratelli Luigi ed Annibale, per ben tre volte la promozione in Serie A1.

Il 1994 è l'anno che segna il suo secondo allontanamento da Napoli, questa volta verso Benevento dove militerà per una stagione nella U.S. Rugby Benevento, il 1995 è l'anno del suo ritorno a Catania dove aveva già giocato nella stagione 1989-1990 e dove rimarrà fino al 1999.

Gli ultimi anni della sua carriera li trascorrerà a Napoli nella Partenope, cogliendo una promozione in Serie A2 nel 2000, anno in cui formava con Paul Griffen una splendida coppia di mediani

Dal 2003 anno del suo ritiro come giocatore svolge l'attività di preparatore atletico.

PalmarèsModifica

BibliografiaModifica

  • Francesco Volpe, Paolo Pacitti, Rugby 2009, Roma, ZESI, 2008.

Collegamenti esterniModifica