Apri il menu principale

Alessandro Malaguti

ciclista su strada italiano
Alessandro Malaguti
Fourmies - Grand Prix de Fourmies, 6 septembre 2015 (B115).JPG
Alessandro Malaguti al Grand Prix de Fourmies 2015
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 68 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Unieuro-Wilier
Carriera
Squadre di club
2007-2010 Calzaturieri Monteg.
2011 Ora Hotels-Carrera
2012 Miche
2012 Hemus 1896
2013 Androni
2014 Vini Fantini-Nippo
2015 Nippo-Vini Fantini
2016 Unieuro-Wilier
Statistiche aggiornate al marzo 2016

Alessandro Malaguti (Forlì, 22 settembre 1987) è un ex ciclista su strada italiano che corre per il team Unieuro-Wilier. È stato professionista dal 2011 al 2016.

CarrieraModifica

Esordisce da professionista nel 2011 con la formazione italo-ungherese Ora Hotels-Carrera[1], con cui vince la quinta tappa della Vuelta al Uruguay[2].

Si trasferisce quindi alla Miche-Guerciotti nel 2012, per poi passare all'Androni Giocattoli-Venezuela. Con il team italiano ottiene nel marzo 2013 la prima vittoria da professionista in Europa, la Route Adélie de Vitré, vincendo in volata su altri sedici corridori[3]. L'anno dopo si trasferisce alla Vini Fantini-Nippo[4]. Nel mese di settembre termina al secondo posto finale il Tour de Hokkaido, vincendo la prima tappa.

Nel 2015 prende parte per la prima volta al Giro d'Italia. Alla sesta tappa si rende protagonista di una lunga fuga, ma è il 19 maggio 2015 nella decima tappa (da Civitanova Marche a Forlì) che il forlivese arriva a un passo dal successo sulle strade della sua città: dopo 200 km di fuga, Malaguti è terzo sul traguardo alle spalle di Nicola Boem e Matteo Busato, precedendo l'altro romagnolo Alan Marangoni. Nel 2016 passa al team Unieuro-Wilier.

PalmarèsModifica

  • 2008 (Calzaturieri Montegranaro, una vittoria)
Coppa del Mobilio, prova a cronometro
  • 2009 (Calzaturieri Montegranaro, una vittoria)
Gran Premio San Giuseppe
  • 2011 (Ora Hotels-Carrera, una vittoria)
5ª tappa Vuelta al Uruguay (Pueblo Eucalipto > Salto)
  • 2013 (Androni Giocattoli, una vittoria)
Route Adélie (Vitré > Vitré)
  • 2014 (Vini Fantini-Nippo, una vittoria)
1ª tappa Tour de Hokkaido (Chitonese City > Shintoku Town)

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

2015: 154º

NoteModifica

  1. ^ Malaguti takes Route Adélie de Vitré in horrible weather, cyclingnews.com. URL consultato il 28 ottobre 2014.
  2. ^ Ciclismo, Malaguti vince in Uruguay, corrieredellosport.it. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2014).
  3. ^ Cycling - Malaguti triumphs in Route Adelie, uk.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2014).
  4. ^ Fantini-Nippo-DeRosa, è fatta per Malaguti!, spaziociclismo.it. URL consultato il 28 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2013).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica