Apri il menu principale
Tractatus de usuris, 1589 (Milano, Fondazione Mansutti).

Alfonso Villagut (Napoli, 15661623) è stato un teologo e giurista italiano.

BiografiaModifica

Di origine catalana, è docente in utroque iure e appartiene alla congregazione cassinese dei benedettini. Viene prima nominato abate al monastero di San Benigno a Genova, poi nel monastero di San Severino a Napoli. Le sue opere principali riguardano i temi giuridici: Practica canonica criminalis (1585), Consultationes decisivae (1601), De extensione legum (1602), Tractatus de rebus Ecclesiae (1606). La sua opera più celebre è il Tractatus de usuris, in cui l'autore scrive che il diritto canonico è superiore al diritto civile, poiché si rifa direttamente al diritto naturale.

BibliografiaModifica

  • L. Giustiniani, Memorie istoriche degli scrittori legali del regno di Napoli, Napoli: Stamperia Simoniana, 1787-1788 (rist. Bologna, Forni, 2004), vol. 3, pp. 276-277.
  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, pp. 336–337.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN100211062 · ISNI (EN0000 0004 4505 4782 · LCCN (ENn87863367 · GND (DE1089681690 · CERL cnp02149336 · WorldCat Identities (ENn87-863367