Apri il menu principale

Allison Shearmur

produttrice cinematografica statunitense

BiografiaModifica

Shearmur nacque, quartogenita, da Martin e Rhoda Brecker di origini ebraiche[2] e frequentò la facoltà di giurisprudenza della Università della Pennsylvania e la Gould School of Law della Università della Carolina del Sud, diventando membro dello State Bar of California; mentre era all'università, partecipò a un concorso universitario e vinse il primo premio: un pranzo con Stanley Jaffe, dirigente della Columbia Pictures, il quale divenne suo mentore[2]. Dopo la laurea, Shearmur venne assunta come manager nel dipartimento di sviluppo di commedie presso la Columbia Pictures, come vicepresidente, tra il 1994 e il 1997[3], della Disney e vicedirettrice della produzione agli Universal Studios[3].

In seguito, Shearmur lavorò per due anni alla Paramount Pictures come co-direttrice della produzione, dove è stata responsabile della produzione di film come Il curioso caso di Benjamin Button, Spiderwick - Le cronache, Stop-Loss, Zodiac, Dreamgirls, La tela di Carlotta, Super Nacho e A casa con i suoi[4]. Nel 2008 venne assunta dalla Lions Gate Entertainment come direttrice di produzione, producendo i tre film di Hunger Games[3]. Shearmur fondò una casa di produzione, la Allison Shearmur Productions[3], la quale, nel 2017, ha prodotto il film per la televisione Dirty Dancing[3].

La Shearmur si spense il 19 gennaio 2018 al Ronald Reagan UCLA Medical Center di Los Angeles all'età di 54 anni, per cancro al polmone[1].

Vita privataModifica

Shearmur è stata sposata col compositore Edward Shearmur, dal quale ebbe due figli[1].

FilmografiaModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN18145601978001321508 · LCCN (ENno2015137092 · WorldCat Identities (ENno2015-137092