Alluwamna

re degli Ittiti
Alluwamna
Re degli Ittiti
In carica metà XV secolo a.C. - ?[1]
Predecessore Tahurwaili o Telipinu
Successore Hantili II o Tahurwaili
Altri titoli Re della Terra di Ḫattuša, gran Re, Re d'Hatti, signore di Kušara[2]
Consorte Harapšili, figlia di Telipinu
Figli Hantili II

Alluwamna (... – ...) è stato un sovrano Ittita[3], primo re del Medio regno.

Biografia e regnoModifica

Sposò Harapšili la figlia di re Telipinu che avrebbe dovuto essere il primo dei successori sul trono ittita. Ma entrambi, figlia e genero, furono esiliati per aver partecipato alla rivolta di Šanku, un ribelle che non voleva pagare il tributo di grano e vino.

Alla morte di Telipinu è probabile il trono fu occupato/usurpato dal cugino Tahurwaili per un certo periodo.[4] L'interregno di Tahurwaili è di difficile collocazione, non si può escludere che ascese al trono in un periodo successivo.

Alluwamna ebbe come il figlio Hantili II, come attesta un documento di concessione di terra del padre.[5] Hantili divenne successivamente re, il primo per successione lineare padre-figlio dopo molte generazioni.[6]

NoteModifica

  1. ^ Birgit Brandau e Hartmut Schickert, Gli Ittiti, Newton Compton editori s.r.l, 2006, p. 84-85.
  2. ^ Birgit Brandau e Hartmut Schickert, Gli Ittiti, Newton Compton editori s.r.l, 2006, p. 34.
  3. ^ Joost Blastweiler, Kings, Queens and princes of the Hittite Kingdom in the offering lists of the Royal ancestors in Anatolia in the Bronze Age, Arnhem, 2013.
  4. ^ S.R.Bin-Nun, Who was Tahurwaili, the grate king?, in Journal of Cuneiform Studies, vol. 26, n. 2, aprile 1974.
  5. ^ Trevor Bryce, The Kingdom of the Hittites, Oxford University Press, 1999, ISBN 978-0-19-924010-4.
  6. ^ Thomas Harrison, =The Great Empires of the Ancient World, Getty Publications, 2009, ISBN 978-0-89236-987-4.