Apri il menu principale

Alois Morgenstern

ex sciatore alpino austriaco

BiografiaModifica

Specialista dello slalom speciale, Alois Morgenstern ottenne in quella specialità il suo primo risultato di rilievo in carriera agli Europei juniores di Madonna di Campiglio 1972, quando vinse la medaglia d'oro[1][2]; in Coppa del Mondo il suo primo piazzamento fu il 6º posto colto nella medesima specialità il 3 marzo 1974 sulle nevi di Voss. Venne convocato per i XII Giochi olimpici invernali di Innsbruck 1976, sua unica partecipazione olimpica, dove si piazzò 7º nello slalom speciale e non terminò lo slalom gigante.

Il 10 gennaio 1977 si aggiudicò l'unico podio di carriera in Coppa del Mondo, il 3º posto nello slalom speciale di Berchtesgaden alle spalle dello svedese Ingemar Stenmark e dell'austriaco Klaus Heidegger. L'ultimo piazzamento internazionale della sua attività agonistica fu il 5º posto ottenuto nello slalom speciale di Coppa del Mondo disputato a Chamonix il 12 febbraio 1978.

PalmarèsModifica

Europei junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 33º nel 1977
  • 1 podio (in slalom speciale):
    • 1 terzo posto

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 35º nel 1977[2]
  • 2 podi (entrambi in slalom speciale)[2]:
    • 1 vittoria
    • 1 secondo posto

Campionati austriaciModifica

Campionati austriaci junioresModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (DE) Alois Morgenstern, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 27 novembre 2015.
  2. ^ a b c d e (DE) Österreichische Skistars von A–Z, Innsbruck, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband), 2008, p. 281, ISBN 978-3-9502285-7-1.

Collegamenti esterniModifica