Amore e violenza

film del 1974 diretto da Philippe Labro
Amore e violenza
Amore e violenza.png
Katharine Ross e Yves Montand
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1974
Durata83 min
Rapporto1,66:1
Generedrammatico
RegiaPhilippe Labro
SoggettoPhilippe Labro
SceneggiaturaJacques Lanzmann, Philippe Labro,
Vincenzo Labella
ProduttoreJacques-Eric Strauss
Casa di produzioneEuro International Films,
Président Films
FotografiaAndré Domage
MontaggioThierry Derocles
MusicheMichel Colombier
ScenografiaBernard Evein
CostumiAnnie Guesnel
TruccoFernande Hugi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Amore e violenza (Le hasard et la violence) è un film del 1974 diretto da Philippe Labro.

TramaModifica

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

Il film uscì nei cinema francesi il 24 aprile 1974. In Italia venne distribuito a partire dal settembre dello stesso anno col titolo Amore e violenza.[1] Meno di un anno dopo la pellicola attraversa una seconda revisione in cui il titolo viene modificato in Assassinio al sole.[2][3]

CriticaModifica

«L'hasard et la violence è un tipico prodotto del cinema francese quand'è debole: estetismo, aria fritta. Amplessi e voluttuosi intrecci di mani, rimandano a visioni di gabbiani: si citano versi di Baudelaire; si suonano a tutto volume musiche classiche... E la tecnica di ripresa è preziosetta e maciullata sino a irritare. Ma anche in circostanze poco felici e col rischio di apparire un po' babbeo, Montand è il «piacentone» di sempre, qui coccolato dalla graziosa Katharine Ross.»

(Leo Pestelli[4])

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema