Geografia fisicaModifica

Anchiano è situato alle pendici sud-occidentali del Monte Albano, tra i due corsi d'acqua del torrente Vincio (15 km)[2] e del borro delle Quercetelle (5 km).[3] Posto a circa 3 km da Vinci, la località confina con le vicine frazioni di Faltognano, Santa Lucia e Sant'Amato.

I paesaggi di Anchiano sono molto simili a come lo erano al tempo di Leonardo; grazie alla mancanza di urbanizzazione i paesaggi in quest'area, costituiti principalmente da vigneti e oliveti, sono rimasti pressoché invariati nel corso dei secoli.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Ad Anchiano è situata l'antica Villa del Ferrale, già presente in epoca medievale, a capo di una vasta tenuta agricola sulle pendici del Monte Albano.[4][5] L'aspetto della villa è da riferirsi alle ristrutturazioni tardo-ottocentesche, e vi è annessa una pregevole cappella gentilizia intitolata ai Santi Antonio e Francesco.[5]

NoteModifica

  1. ^ Casa natale di Anchiano, Museo Leonardiano.
  2. ^ Torrente Vincio, SIRA - Sistema informativo regionale ambientale della Toscana.
  3. ^ Borro delle Quercetelle, SIRA - Sistema informativo regionale ambientale della Toscana.
  4. ^ Emanuele Repetti, «Ferrale», in Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana, 1833-1846.
  5. ^ a b Villa del Ferrale, Regione Toscana.

BibliografiaModifica

  Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana