Apri il menu principale
Andrea Cittadella Vigodarzere
AndreaCittadellaVigodazere.jpg

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 22 marzo 1867 –
2 novembre 1870
Legislature X

Podestà di Padova
Durata mandato 1848 –
1848
Predecessore Achille De Zigno
Successore Achille De Zigno

Andrea Cittadella Vigodarzere (Treviso, 15 luglio 1804Firenze, 19 marzo 1870) è stato un politico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Treviso da Giorgio, che allora ricopriva la carica di governatore della provincia, e da Margherita Zacco Lion. Entrambi i genitori appartenevano alla nobiltà padovana.

Ebbe come precettori l'abate Giuseppe Barbieri e lo zio Antonio Cittadella Vigodarzere, che gli fornirono un'ottima educazione classica impregnata di una forte religiosità.

Nel 1826 si iscrisse all'università di Padova per studiare giurisprudenza. Fece pratica in tribunale quale "ascoltante", quindi cominciò il tirocinio - presto abbandonato - presso l'avvocato Giovanni Battista Pivetta, la cui casa era diventata un punto di ritrovo per le più note personalità della cultura cittadina.

Morto lo zio nel 1840, divenne erede di un consistente patrimonio che gli permise di dedicarsi a tempo pieno agli studi letterari e scientifici, al mecenatismo, alla filantropia e, infine, alla politica.

OnorificenzeModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN10221275 · ISNI (EN0000 0000 6126 8415 · SBN IT\ICCU\VEAV\000611 · LCCN (ENno2008055840 · BAV ADV10147247 · WorldCat Identities (ENno2008-055840
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie