Angelo Tartuferi

storico dell'arte italiano
Angelo Tartùferi

Angelo Tartùferi (Firenze, 16 agosto 1957) è uno storico dell'arte italiano.

Allievo di Mina Gregori, si è laureato a Firenze nel 1982, perfezionandosi nella stessa università fino al 1986, con una tesi sulla miniatura fiorentina dell'inizio del Trecento. Nel 1989 ha conseguito il dottorato di ricerca, ed è diventato collaboratore diretto di Miklós Boskovits nella redazione del Corpus of Florentine Paintings. Docente a Firenze per il Corso di Perfezionamento in Storia dell'arte, è oggi tra i maggiori esperti di pittura italiana, e in particolar modo toscana, dal XIII al tardogotico, autore di numerose monografie, saggi e articoli su riviste come Paragone Arte, Arte Cristiana, Antichità Viva, Revue de l'Art. Ha collaborato anche al The Dictionary of Art, all'Allgemeines Kűnstler-Lexicon, all'Enciclopedia dell'Arte Medievale e al Dizionario biografico degli italiani, per i quali ha curato numerose voci.

Dal 1990 è entrato nel Ministero per i Beni e le Attività Culturali come storico dell'arte, facendo il vicedirettore nella Galleria dell'Accademia a Firenze (dove ha curato il nuovo allestimento al primo piano dei dipinti medievali), collaborando con l'Ufficio Esportazione Oggetti di Antichità e d'Arte della Soprintendenza fiorentina e, dal 2006, rivestendo il ruolo di direttore del Dipartimento Arte dal Medioevo al Quattrocento della Galleria degli Uffizi a Firenze.

Nel 2013, col pensionamento di Franca Falletti, è diventato direttore della Galleria dell'Accademia di Firenze, carica mantenuta fino al 2015.

Collegamenti esterniModifica