Apri il menu principale

Apodemus

genere di animale della famiglia Muridae

DescrizioneModifica

DimensioniModifica

Al genere Apodemus appartengono roditori di piccole dimensioni, con lunghezza della testa e del corpo tra 60 e 150 mm, la lunghezza della coda tra 70 e 145 mm e un peso fino a 50 g.[1]

Caratteristiche craniche e dentarieModifica

Il cranio presenta una scatola cranica larga, un rostro allungato, le arcate zigomatiche sottili e le bolle timpaniche non particolarmente rigonfie. Le ossa nasali si estendono leggermente oltre la linea degli incisivi. Il palato è largo e con i fori anteriori ampi. Alcune specie presentano creste sopra-orbitali sviluppate. I molari presentano cuspidi ben sviluppate, il primo e secondo superiore sono provvisti di una cuspide posteriore sul lato interno assente invece nel genere Mus.

Sono caratterizzati dalla seguente formula dentaria:

3 0 0 1 1 0 0 3
3 0 0 1 1 0 0 3
Totale: 16
1.Incisivi; 2.Canini; 3.Premolari; 4.Molari;

AspettoModifica

La pelliccia è generalmente soffice, le parti dorsali variano dal brunastro al grigiastro, quelle ventrali sono principalmente bianche. In una specie è presente una striscia dorsale scura mentre in diverse altre specie è presente una macchia arancione sul petto. Il muso è lungo ed appuntito, gli occhi e le orecchie sono grandi. Le zampe anteriori sono di dimensioni e forma normali, i piedi sono lunghi e notevolmente sottili, con le tre dita centrali allungate e quelle esterne non ridotte. La coda è ricoperta moderatamente di peli ed è di solito lunga quanto la testa ed il corpo. Le femmine hanno 6-8 mammelle.

DistribuzioneModifica

Sono roditori terricoli diffusi in gran parte dell'Ecozona paleartica, dall'Islanda al Giappone; nella Ecozona orientale settentrionale, e nell'Africa settentrionale.

TassonomiaModifica

Il genere comprende 21 specie.[2]

NoteModifica

  1. ^ Novak, 1999.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Apodemus, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

BibliografiaModifica

  • Ronald M. Novak, Walker's Mammals of the World, 6th edition, Johns Hopkins University Press, 1999. ISBN 9780801857898

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi