Apri il menu principale
Arcidiocesi di Accra
Archidioecesis Accraënsis
Chiesa latina
Holy Spirit Cathedral Tower.jpg
Mappa della diocesi
Diocesi suffraganee
Ho, Jasikan, Keta-Akatsi, Koforidua
Arcivescovo metropolita John Bonaventure Kwofie, C.S.Sp.
Sacerdoti 189 di cui 115 secolari e 74 regolari
1.888 battezzati per sacerdote
Religiosi 127 uomini, 81 donne
Abitanti 4.544.000
Battezzati 357.000 (7,9% del totale)
Superficie 3.255 km² in Ghana
Parrocchie 32
Erezione 2 dicembre 1943
Rito romano
Cattedrale Spirito Santo
Indirizzo P.O. Box GP 247, Accra, Ghana
Sito web www.accracatholic.org
Dati dall'Annuario pontificio 2016 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Ghana

L'arcidiocesi di Accra (in latino Archidioecesis Accraënsis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Ghana. Nel 2015 contava 357.000 battezzati su 4.544.000 abitanti. È retta dall'arcivescovo John Bonaventure Kwofie, C.S.Sp.

TerritorioModifica

L'arcidiocesi comprende la regione della Grande Accra in Ghana.

Sede arcivescovile è la città di Accra, dove si trova la cattedrale dello Spirito Santo.

Il territorio è suddiviso in 32 parrocchie.

Provincia ecclesiasticaModifica

La provincia ecclesiastica di Accra, istituita nel 1992, comprende 4 suffraganee:

StoriaModifica

La prefettura apostolica di Accra fu eretta il 2 dicembre 1943, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico della Costa d'Oro (oggi arcidiocesi di Cape Coast).

Il 12 giugno 1947 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico con la bolla Si evangelicos fructus di papa Pio XII.

Il 18 aprile 1950 il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi con la bolla Laeto accepimus dello stesso papa Pio XII. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Cape Coast.

Il 6 luglio 1992 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Koforidua e contestualmente è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Quae maiori di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescoviModifica

StatisticheModifica

L'arcidiocesi nel 2015 su una popolazione di 4.544.000 persone contava 357.000 battezzati, corrispondenti al 7,9% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 31.445 1.311.464 2,4 39 3 36 806 8 23
1957 55.531 ? ? 53 4 49 1.047 8 43 5
1970 125.100 1.347.764 9,3 82 1 81 1.525 115 87 22
1980 180.000 2.240.000 8,0 79 14 65 2.278 110 109 24
1990 334.833 3.261.000 10,3 121 51 70 2.767 95 136 41
1999 129.826 3.870.000 3,4 83 50 33 1.564 53 62 27
2000 130.000 3.100.000 4,2 88 59 29 1.477 49 52 25
2001 131.500 3.906.500 3,4 78 47 31 1.685 49 66 28
2002 132.035 2.909.643 4,5 98 60 38 1.347 59 68 30
2003 139.000 3.112.500 4,5 105 62 43 1.323 67 80 32
2004 142.543 3.527.427 4,0 107 65 42 1.332 69 73 35
2005 151.728 3.604.000 4,2 111 67 44 1.366 74 78 42
2006 180.432 3.683.000 4,9 116 74 42 1.555 75 88 51
2011 197.054 4.164.000 4,7 153 88 65 1.287 104 88 23
2012 201.000 4.258.000 4,7 148 82 66 1.358 137 36 24
2015 357.000 4.544.000 7,9 189 115 74 1.888 127 81 32

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi