Arcipelago di Tomogashima

Arcipelago giapponese
Arcipelago di Tomogashima
友ヶ島
Tomoga-shima Islands Aerial photograph.1974.jpg
Veduta aerea dell'arcipelago nel 1974.
Geografia fisica
Coordinate34°17′41″N 135°01′25″E / 34.294722°N 135.023611°E34.294722; 135.023611Coordinate: 34°17′41″N 135°01′25″E / 34.294722°N 135.023611°E34.294722; 135.023611
Superficie2.5 km²
Numero isole4
Isole principaliJinoshima, Kamishima, Okinoshima, Torashima
Geografia politica
StatoGiappone Giappone
RegioneKansai
PrefetturaWakayama
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Arcipelago di Tomogashima
Arcipelago di Tomogashima
voci di isole del Giappone presenti su Wikipedia

L'arcipelago di Tomogashima (友ヶ島?) è un gruppo di quattro isole presenti nel mare interno di Seto, all'interno della prefettura di Wakayama.

Costruzioni belliche all'interno dell'arcipelago.
Il faro, edificato nel 1882.

Le quattro isole, i cui nomi sono Jinoshima (地ノ島?), Kamishima (神島?), Okinoshima (沖ノ島?) e Torajima (虎島?), sono comprese all'interno del parco nazionale di Setonaikai[1]. Le isole, frequentate dai monaci buddisti per praticare lo shugendō, hanno visto durante il periodo Meiji la costruzione di un forte con scopo difensivo e, nel 1882, di un faro[2]. Sono state inoltre d'ispirazione per l'ambientazione del manga Summer Time Rendering di Yasuki Tanaka[3].

NoteModifica

  1. ^ Setonai-kai National Park (PDF), su env.go.jp. URL consultato il 18 novembre 2019.
  2. ^ (JA) 友ケ島 (ともがしま), su imagic.qee.jp. URL consultato il 18 novembre 2019.
  3. ^ Yasuki Tanaka, Posfazione, in Summer Time Rendering 1 - Trascinato a riva, Techno, Star Comics, 19 giugno 2019.

Altri progettiModifica