Arri

fornitore mondiale di attrezzature professionali per il cinema nota per la produzione di cineprese
Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Arri (disambigua).

La Arnold & Richter Cine Technik GmbH & Co. Betriebs KG in forma breve ARRI è un gruppo industriale tedesco specializzato in attrezzature professionali per il cinema[1], in particolare cineprese.

Arnold & Richter Cine Technik GmbH & Co. Betriebs KG
Logo
Logo
StatoBandiera della Germania Germania
Fondazione1917 a Monaco di Baviera
Fondata da
Sede principaleMonaco di Baviera
Settorecinema
NoteStatuetta dell'Oscar Oscar al merito tecnico-scientifico .
Sito webwww.arri.com/en

La Arri è stata fondata nel 1917 da August Arnold e Robert Richter con il nome Arnold & Richter Cine Technik. Nel 1924 producono la loro prima cinepresa, la Kinarri 35, piccola e portatile. Nel 1937 presentano la Arriflex 35, una cinepresa professionale reflex la cui tecnologia è usata ancora oggi su quasi tutte le cineprese[2][3]. La prima produzione hollywoodiana ad usare questa cinepresa è stata La fuga, un film del 1947 con Humphrey Bogart e Lauren Bacall[4]

Negli anni successivi la Arri estende la sua produzione anche a tutti gli aspetti della produzione cinematografica inclusi dispositivi di illuminazione e strumenti di post produzione digitale[1].

Nell'aprile 2016 ARRI ha acquisito da Sachtler / Vitec Videocom la serie di stabilizzatori per macchine da presa artemis inventati da Curt O. Schaller.[5][6][7]

In riconoscimento dei suoi prodotti innovativi la Arri ha ricevuto 18 premi dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences[1]

Cineprese

modifica
 
La Arriflex 16ST, una diffusa cinepresa muta 16 mm .
  1. ^ a b c (EN) About Arri su Arri.com, su arri.com. URL consultato il 26 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2012).
  2. ^ (EN) Cinematographers - Modern Motion Picture Cameras, su cinematographers.nl. URL consultato il 26 aprile 2012 (archiviato dall'url originale l'11 novembre 2014).
  3. ^ (EN) Motion picture technology made in Germany, su goethe.de. URL consultato il 26 aprile 2012.
  4. ^ (EN) CinemaTechnic Camera Profiles - ARRI 35 II, su cinematechnic.com. URL consultato il 26 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 19 aprile 2012).
  5. ^ Curt O. Schaller, artemis developer, su schaller-media.de. URL consultato il 1º giugno 2016.
  6. ^ ARRI Debuts Final Version of Trinity Stabilizer and Maxima Gimbal, su studiodaily.com. URL consultato il 1º giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2016).
  7. ^ ARRI acquisisce i sistemi di stabilizzazione artemis e lancia la produzione di Trinity, su arri.it. URL consultato il 1º giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2016).

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN129352864 · LCCN (ENno2003123209 · GND (DE2004992-4 · WorldCat Identities (ENlccn-no2003123209