Augustyn Józef Czartoryski

principe polacco
Fuerst.png
Augustyn Józef
Principe di Czartoryski
Stemma
In carica 1937 –
1946
Predecessore Adam Ludwik
Successore Adam Karol
Nascita Varsavia, Polonia, 20 ottobre 1907
Morte Siviglia, Spagna, 1º luglio 1946
Sepoltura Chiesa dei Salesiani, Siviglia
Dinastia Czartoryski
Padre Adam Ludwik Czartoryski
Madre Maria Ludwika Krasińska
Consorte Maria de los Dolores di Borbone-Due Sicilie
Figli Adam Karol
Ludwik Piotr

Augustyn Józef Czartoryski, principe di Czartoryski (Varsavia, 20 ottobre 1907Siviglia, 1º luglio 1946), è stato un principe polacco.

BiografiaModifica

InfanziaModifica

Era il figlio del principe Adam Ludwik Czartoryski (un figlio della principessa Margherita Adelaide d'Orléans) e della contessa Maria Ludwika Krasińska. Augustyn prese il comando del Museo Czartoryski e delle proprietà di famiglia a Sieniawa.

MatrimonioModifica

Il 12 agosto 1937, sposò la principessa Maria de los Dolores di Borbone, figlia di Don Carlo Tancredi di Borbone-Due Sicilie e della principessa Luisa d'Orléans.

Seconda Guerra MondialeModifica

Poco prima della scoppio della Seconda Guerra Mondiale, Augustyn Józef decide di nascondere alcuni dei pezzi delle collezioni del Museo Czartoryski, al fine di evitarne i saccheggi. Vennero trasportate 16 scatole di manufatti nel suo palazzo a Sieniawa mentre il resto della collezione si trovava nel seminterrato del museo. A causa dei bombardamenti effettuati in settembre a Cracovia il principe e la moglie presero la decisione di lasciare la città e trasferire le restanti opere d'arte a Sieniawa. Purtroppo, 18 settembre 1939, i soldati tedeschi scoprirono delle casse e raccolsero li oggetti che poterono trasportare. Dopo la partenza da Sieniawa dei tedeschi, il principe trasferì il resto delle collezioni nella residenza estiva del cugino a Pełkinie, salvandole dalle truppe sovietiche. La Gestapo riuscì a trovare le collezioni e portarono via le opere più importanti.

Poco dopo, Augustyn Jósef e sua moglie furono arrestati dalla Gestapo. Vennero rilasciati alla fine del 1939 grazie all'intervento dei parenti legati alla Casa Reale di Spagna e d'Italia. Hanno trovato rifugio a Siviglia, dove sono nati i loro due bambini.

Dopo la seconda guerra mondiale, le proprietà della famiglia Czartoryski furono nazionalizzate dal governo polacco e la famiglia scelse di non tornare a Cracovia, per timore dell'occupazione sovietica.

MorteModifica

Nel 1946 il principe Augustyn morì e fu sepolto nella cripta della Chiesa dei Salesiani a Siviglia.

DiscendenzaModifica

Augustyn e Maria de los Dolores di Borbone ebbero due figli:

  • principe Adam Czartoryski Karol (2 gennaio 1940);
  • principe Piotr Ludwik Czartoryski (13 marzo 1945 - 3 maggio 1946).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN316737485 · ISNI (EN0000 0004 5096 2179 · BNF (FRcb16196382g (data) · WorldCat Identities (ENviaf-316737485
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie