Apri il menu principale
Azad Hind Fauj
आज़ाद हिन्द फ़ौज
Descrizione generale
Attiva1942 - 1945
NazioneFlag of the Indian Legion.svg India Libera
Tipoesercito
Dimensionecirca 43.000 uomini
Quartier generaleRangoon
MottoIttefaq, Itmad aur Qurbani
Unità, Fede, Sacrificio (Hindustani)
MarciaKadam Kadam Badaye Ja
Battaglie/guerreCampagna della Birmania:
Comandanti
Comandante nominaleSubhas Chandra Bose
Capo di stato maggioreMaggior generale Mohammed Zaman Kiani
Degni di notaGenerale Mohan Singh
Maggior generale Jaganath Rao Bhonsle
Maggior generale Shah Nawaz Khan
Colonnello Prem Sahgal
Colonnello Shaukat Malik
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'Esercito Nazionale Indiano (ENI) o Azad Hind Fauj è stato l'esercito del Governo dell'India Libera (Arzier Hukumat-e-Azad Hind), un ente indipendente guidato dal nazionalista Subhas Chandra Bose che combatté a fianco della 15ª Armata dell'Esercito giapponese durante la campagna della Birmania, nel contesto della seconda guerra mondiale. Era costituito principalmente da indù che, dopo aver servito nell'esercito britannico, erano stati catturati dalle forze dell'Asse oppure avevano disertato. Un altro importante contingente era composto da volontari civili indiani provenienti dalla Malaysia e dalla Birmania controllate dai giapponesi.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE5089925-9