Bacino di Cimljansk

Il bacino di Cimljansk (in russo: Цимля́нское водохрани́лище, Cimljanskoe vodochranilišče?) è un lago artificiale formato dal fiume Don nella Russia meridionale, nel territorio delle oblast' di Rostov sul Don e Volgograd; è formato da un imponente sbarramento costruito nel dopoguerra nei pressi delle città di Cimljansk e Volgodonsk.

Bacino di Cimljansk
Tsimlyansk res.jpg
Il bacino visto dallo spazio
StatoRussia Russia
Coordinate47°50′N 42°50′E / 47.833333°N 42.833333°E47.833333; 42.833333
Dimensioni
Superficie2 700 km²
Lunghezza302 km
Larghezza28 km
Volume23,9 km³
Idrografia
OrigineLago artificiale
Immissari principaliDon (fiume Russia)
Emissari principaliDon (fiume Russia)
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Bacino di Cimljansk
Bacino di Cimljansk

Completato nel 1952, si estende su circa 2.700 km2, raggiungendo una lunghezza di 260 km e una larghezza massima di 38.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia