Banpresto

Banpresto Co., Ltd
Logo
StatoGiappone Giappone
Forma societariaPrivata
Fondazione1977
Sede principaleShinagawa
GruppoNamco Bandai
ProdottiVideogiochi
Sito webwww.banpresto.co.jp/

Banpresto Co., Ltd. (株式会社バンプレスト Kabushiki-gaisha Banpuresuto?) è una software house giapponese con sede a Shinagawa, Tokyo.[1] L'azienda è stata fondata nell'aprile 1977 con il nome di Hoei Sangyo, Co. Ltd., per poi essere ribattezzata nel 1982 Coreland. Durante gli anni ottanta lavorò principalmente nella produzione di videogiochi SEGA e Arcade.[2] Sin dal 1989 è stata rilevata in parte dalla Bandai che gli ha dato l'attuale nome.[3] Dal marzo 2006 è diventata una sussidiaria della Namco Bandai.

La Banpresto ha creato numerosi videogiochi distribuiti esclusivamente sul mercato giapponese, ed è principalmente nota per le serie Super Robot Wars e Summon Night, che in entrambi i casi hanno ottenuto un notevole riscontro anche al di fuori del Giappone, grazie alle versioni non ufficialmente esportate o ai fandub distribuiti via internet. Altri progetti della Banpresto includono videogiochi basati su popolari anime come il videogioco di basket Slam Dunk, il videogioco di ruolo Tenchi muyō! Game-hen, Panzer Bandit e numerosi videogiochi ispirati alla serie Sailor Moon.

La sezione della Banpresto che si occupava dei videogiochi è stata assorbita dalla Namco Bandai Games il 1º aprile 2008. Come parte della fusione, due delle sussidiarie della banpresto, la Pleasure Cast Co. Ltd e la Hanayashiki Co. Ltd, sono diventate sussidiarie della Namco. La Banpresto stessa adesso si occupa principalmente della produzione di giochi arcade.[4]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Company Outline, su banpresto.co.jp, 18 febbraio 2008. URL consultato il 16 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2008).
  2. ^ (EN) Coreland, su MobyGames, Blue Flame Labs.
  3. ^ (EN) Banpresto, su games.ign.com. URL consultato il 23 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 9 giugno 2012).
  4. ^ (EN) Sayonara, Banpresto, su uk.games.ign.com.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN142150213 · WorldCat Identities (ENviaf-142150213