Beatrice di Ginevra

Beatrice di Ginevra (13351392) è stata una nobile francese.

Stemma dei conti di Ginevra

BiografiaModifica

Era figlia di Ugo di Ginevra, ultimo signore della baronia di Gex, e di Isabella d'Anthon,[1] figlia di Guichard VI d'Anthon e di Léonnette Thoire-Villars.

DiscendenzaModifica

Beatrice sposò Federico II di Saluzzo, marchese di Saluzzo ed ebbero numerosi figli, tra i quali:

  • Tommaso III (1356-1416), marchese di Saluzzo. Sposò Margherita di Pierrepont[2]
  • Amedeo di Saluzzo (1357-1419), secondogenito, diacono e poi pseudocardinale nominato dall'antipapa Clemente VII
  • Ugo di Saluzzo (†1407), che sposò nel 1391 Margherita di Baux (o del Balzo) (†1420)
  • Bernardo (†1434), signore di Anton e Varey
  • Roberto, monaco
  • Pietro (?-1412), vescovo di Mende
  • Giacomo, religioso
  • Paula, sposò in prime nozze Francesco II del Carretto (†1385/86), signore di Millesimo, ed in seconde (1388) Framonte de Cars
  • Violante, sposò nel 1389 Antonio de Porri, conte di Pollenzo
  • Constanza, sposò in prime nozze il signore di Soult ed in seconde nozze Jean II de Blois, conte di Sancerre (1334 - 1402/03)

NoteModifica

  1. ^ (FR) Alain Hourseau, Autour du Saint Suaire et de la collégiale de Lirey (Aube), Books on Demand France, 2012, 270 p.
  2. ^ Genealogy – Saluzzo2

Voci correlateModifica