Ugo di Ginevra

aristocratico francese

Ugo di Ginevra (... – 20 novembre 1365) è stato un nobile francese, ultimo signore della baronia di Gex. Fu uno dei figli più giovani del conte di Ginevra Amedeo II di Ginevra e di sua moglie Agnese di Chalon. Ebbe un ruolo importante nelle lotte Delfinato-Savoia del XIV secolo.

Stemma dei conti di Ginevra

BiografiaModifica

Ugo fu un nemico della casa rivale di Casa Savoia. In omaggio ai Delfini del Viennois, nel 1323 accettò di partecipare alla guerra contro i conti di Savoia.[1]

FamigliaModifica

Ugo sposò nel 1308 la ricca ereditiera Isabella d'Anthon,[2] figlia di Guichard VI d'Anthon e di Léonnette Thoire-Villars. Ebbero due figli:

  • Aimon o Aymon († 1369), sposò Beatrix de Montbel, poi nel 1361 Jeanne de Vergy, vedova di Geoffrey de Charny († 1356). Tutti i titoli e le terre passarono a sua sorella Beatrice, che aveva sposato Federico II di Saluzzo
  • Beatrice o Beatrix († 31 agosto 1392), sposò Federico II di Saluzzo

Ugo sposò in seconde nozze, nel 1351, Eleonora, figlia di Guillaume de Joinville. Non ebbero figli.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Alexandre Malgouverné et Alain Mélo, Histoire du Pays de Gex, volume 1, des origines à 1601, Feigères-Peron, Intersections, 1986.
  2. ^ (FR) Alain Hourseau, Autour du Saint Suaire et de la collégiale de Lirey (Aube), Books on Demand France, 2012, 270 p.

BibliografiaModifica

  • (FR) Alexandre Malgouverné et Alain Mélo, Histoire du Pays de Gex, volume 1, des origines à 1601, Feigères-Peron, Intersections, 1986.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica