Apri il menu principale

Bernardo Balbi

vescovo cattolico e giurista italiano
Bernardo Balbi
vescovo della Chiesa cattolica
Bernardus Papiensis – Breviarium extravagantium, 1779 – BEIC 13873566.jpg
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Faenza
Vescovo di Pavia
 
NatoXII secolo a Pavia
Nominato vescovo1192
Deceduto18 settembre 1213 a Pavia
 

Bernardo Balbi, noto in latino come Bernardus Papiensis e in italiano come Bernardo da Pavia (Pavia, XII secoloPavia, 18 settembre 1213), è stato un vescovo cattolico e giurista italiano.

Fu studente e professore di diritto canonico a Bologna. Importante fu il suo contributo nel redigere la prima delle Quinque compilationes antiquae: la sua Compilatio antiqua, composta presumibilmente intorno al 1191, racchiuse gran parte del Decretum di Graziano completato da vecchio materiale tralasciato dal suo precursore. Aggiunse anche canoni di concili, frammenti di scritti patristici e persino leggi germaniche e romane. Lo schema da lui adottato (iudex, iudicium, clerus, connubia e crimen) verrà seguito dai suoi posteri per opere simili. Completò l'opera intorno al 1191.

Nel 1192 fu eletto vescovo di Faenza, da dove nel 1198 fu trasferito alla cattedra di Pavia, che resse fino alla morte.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15126540 · ISNI (EN0000 0000 6630 9124 · LCCN (ENn88070531 · GND (DE100938671 · BNF (FRcb10041377n (data) · BAV ADV10292590 · CERL cnp00165648 · WorldCat Identities (ENn88-070531