Biscubio

Biscubio
StatoItalia Italia
ComuniApecchio e Piobbico
Lunghezza22 km
Portata media2 m³/s
Bacino idrografico134 km²
Altitudine sorgente700 m s.l.m.circa
NasceBocca Serriola
SfociaCandigliano

Il Biscubio è un torrente del versante adriatico dell'Appennino, che scorre quasi interamente nella provincia di Pesaro e Urbino.

PercorsoModifica

Il Biscubio nasce nei pressi del valico di Bocca Serriola, in Umbria. In località Segaia Grossa entra nel comune di Apecchio. Nel centro abitato di Apecchio riceve le acque del torrente Menatoio. Successivamente, dopo 10 km di corso, confluisce nel fiume Candigliano presso Piobbico.

Lungo la valle del Biscubio corre la SS257.

PescaModifica

Per poter pescare nel torrente occorre la licenza governativa.

La fauna ittica è composta da scarse popolazioni di salmonidi (trota, in genere) e nel tratto finale da ciprinidi (come la carpa, nella varietà specchi e regina)

  Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Marche