Bolgia totale

film del 2014 diretto da Matteo Scifoni
Bolgia totale
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2014
Durata94 min
Rapporto16:9
Generenoir, thriller
RegiaMatteo Scifoni
SoggettoMatteo Scifoni
SceneggiaturaMatteo Scifoni
ProduttoreDomenico Trapani Lombardo
Giorgio Beltrame
Produttore esecutivoMauro Calevi
Casa di produzioneMescalito Film
Distribuzione in italianoASAP Cinema Network
FotografiaFerran Paredes Rubio
Interpreti e personaggi

Bolgia totale è un film indipendente del 2014.

TramaModifica

Michele Loi, ex galeotto affetto da disturbo antisociale di personalità, conduce una doppia vita tra un lavoro come sguattero in un fast food e spacciatore per Felix il polacco. Durante un'operazione antidroga nel suburbio romano nella quale viene arrestato, la sua vita si intreccia con quella dell'ispettore Quinto Cruciani, chiamato a controllarlo all'arrivo della prima pattuglia utile. Michele sfrutta la debolezza psicofisica di Quinto, vecchio e alcolizzato, per liberarsi e darsi alla fuga. L'ispettore capo Bonanza anche se infuriato dall'inettitudine di Quinto gli concede comunque tre giorni per riacciuffare il criminale e sistemare così le cose prima di avvertire i suoi superiori del terribile incidente.

Cruciani si mette sulle tracce dello spacciatore, mentre quest'ultimo, minacciato da Felix per aver perso tutto il carico di droga, escogita un piano per fuggire per sempre dall'Italia con la sua amata.

ProduzioneModifica

Film d'esordio del regista romano Matteo Scifoni, vede come protagonisti Giorgio Colangeli e Domenico Diele.

DistribuzioneModifica

Il film presentato in anteprima a vari festival del cinema indipendente tra cui il Gold Elephant World (miglior film indipendente), è uscito il 3 settembre 2015 nelle sale italiane.

Collegamenti esterniModifica