Apri il menu principale
Bonagia
frazione
Bonagia
Bonagia – Veduta
Veduta di Bonagia
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
ProvinciaProvincia di Trapani-Stemma.png Trapani
ComuneValderice-Stemma.png Valderice
Territorio
Coordinate38°03′51.34″N 12°35′41.38″E / 38.06426°N 12.594827°E38.06426; 12.594827 (Bonagia)Coordinate: 38°03′51.34″N 12°35′41.38″E / 38.06426°N 12.594827°E38.06426; 12.594827 (Bonagia)
Altitudine10 m s.l.m.
Abitanti971
Altre informazioni
Cod. postale91019
Prefisso0923
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiBonagioti
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Bonagia
Bonagia

Bonagia è una frazione del comune di Valderice[1], in provincia di Trapani.

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

Si affaccia sul mare, nel golfo omonimo.

Si trova a circa 4 km dal capoluogo comunale e conta 971 abitanti[2]; è famosa per lo specchio di mare su cui si affaccia per un'antica tonnara, per il caratteristico porticciolo, con 200 posti barca[3], e per la cucina a base di pesce. Storicamente è stato uno degli sbocchi a mare dell'agro ericino. Fino al 28 gennaio 1955 ha fatto parte del comune di Erice[4]

La tonnaraModifica

 
Il porticciolo e la tonnara

La tonnara, nota sin dal 1266[5], dal XVII secolo (1624) era una sorta di baglio, che inglobava una torre di avvistamento cinquecentesca. Vi era una grande corte centrale. All'interno si trovavano varie costruzioni, come i sopraelevati appartamenti del rais, e a sinistra dell'ingresso gli alloggi della ciurma e quelli dei contadini. Vi è anche una chiesetta[6] dove vi è custudito l'immagine del Santissimo Crocifisso[7], oggetto di grande devozione popolare (la terza domenica di Luglio viene celebrata la festa). La tonnara appartenne tra le altre, alle famiglie Naso, Monroy, Platamone, Statella, Burgarella e Fardella di Mokarta[8].

Nel 1973 i diritti di pesca e i natanti furono acquistati dall’imprenditore Nino Castiglione che continuò a svolgere annualmente la mattanza[9] fino al 1979 quando, consorziata con la Tonnara San Cusumano e San Giuliano Palazzo l’impianto di pesca venne spostato sulla zona di mare antistante San Giuliano. L’ultima mattanza si svolse nel 2003.

Restaurata, è divenuta un resort, oggi è anche sede del locale Museo delle Attività Marinare.[10]

NoteModifica

  1. ^ http://www.comuniecitta.it/frazioni-localita/81022-comune-di-valderice
  2. ^ circa 1.500 nel 2001, Fonte ISTAT
  3. ^ http://www.italiasub.it/pages/porti/scheda_porto.asp?scheda=dettagli&idPorto=615
  4. ^ http://www.comune.valderice.tp.it/it/page/559
  5. ^ v. Vincenzo Perugini, Per una storia inedita della tonnara di Bonagia
  6. ^ http://www.turismo.trapani.it/it/1712/tonnara-di-bonagia.html
  7. ^ Festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso a Bonagia a Valderice, su www.siciliainfesta.com. URL consultato il 24 gennaio 2018.
  8. ^ v. V. Perugini, Per una storia inedita... cit.
  9. ^ Ninni Ravazza - Il Signore delle tonnare - Magenes - 2014
  10. ^ http://www.arkeomania.com/tonnara.html

Altri progettiModifica