Apri il menu principale

Brian Murphy

attore britannico
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore, vedi Brian Murphy (calciatore).

Brian Murphy (Ventnor, 25 settembre 1932[1]) è un attore britannico.

BiografiaModifica

Inglese dai tratti tipici, capelli rossi, occhi chiari e carnagione pallida, nasce nell'autunno del 1932 a Ventnor sull'Isola di Wight. È un ragazzo timido, e durante gli anni dell'adolescenza si reca sulla terraferma per cercare di realizzare il suo sogno più grande, quello di recitare nei teatri di Londra.

Entra, verso la fine degli anni cinquanta, nella compagnia teatrale di Joan Maud Littlewood, con la quale, negli anni successivi, compare in molte trasposizioni sui palcoscenici londinesi. A partire dal 1961 conosce una discreta popolarità lavorando in parecchie serie televisive, tra cui The Avengers, Z cars e Comedy Workshop: Love and Maud Carver.

Nel 1963 debutta nel cinema con la commedia Sparrows Can't Sing, e continua ad apparire in piccole parti, fino al primo importante ruolo in I diavoli di Ken Russell, con Vanessa Redgrave e Oliver Reed.

Dalla seconda metà degli anni settanta conosce un notevole successo in Tv, prima con Un uomo in casa e soprattutto, dal 1976 fino al 1980 con George e Mildred, che lo consacra e lo rende famoso in tutto il mondo, come marito nullafacente della straordinaria e istrionica protagonista femminile, la moglie (sempre nella serie) Yootha Joyce. La serie narra della vita di una coppia, che vive in una villetta di un quartiere signorile di Londra, Hampton Wick, avuta dopo lo sfratto per morosità da un'altra abitazione. Lui, George Roper, interpretato dallo stesso Murphy, è un uomo sulla mezza età, di quelli rozzi e svogliati, disoccupato, con radi capelli organizzati da un riporto sempre spettinato che passa le sue giornate a leggere il giornale sulla poltrona di casa e a bere nel bar dietro casa. Lei, Mildred Roper, anch'ella sulla cinquantina, viso molto truccato e una folta capigliatura bionda, vorrebbe conquistarsi le simpatie del quartiere, sfoggiando un inesistente benessere sociale ma non ci riesce, esibendosi con vestiti improbabili e vistosi orecchini di bigiotteria scadente. Oltretutto è ossessionata dalle visite della ricca sorella, e le due non esitano a beccarsi appena possibile, sotto gli sguardi indifferenti dei rispettivi mariti. Il telefilm ebbe un successo mondiale come già detto; durò 5 stagioni, fino alla morte dell'attrice protagonista, Yootha Joyce, nel 1980.

Successivamente Murphy, devastato per la perdita della compagna di lavoro abbandona le scene per qualche tempo, per ritornare nel 1981 con The Incredible Mr Tanner, Paul Merton's Life of Comedy (1994) e The Bill. Tra i lavori più recenti The All Star Comedy Show, del 2002 e alcune apparizioni al The Catherine Tate Show. Torna alla ribalta con un ruolo da coprotagonista in una ventina di episodi della serie televisiva Last of the Summer Wine. Il suo ultimo lavoro (per ora) è The Booze Cruise III, del 2006.

Vita privataModifica

L'attore è sposato da molti anni con l'attrice Linda Regan.

Filmografia parzialeModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica