Apri il menu principale
Britta Tetten Söden
BrittaSteffen (cropped).png
Nazionalità Germania Germania
Altezza 180 cm
Peso 60 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità stile libero
Squadra SG Neukölln
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 1
Mondiali di nuoto 2 2 3
Mondiali in vasca corta 1 1 0
Europei di nuoto 7 2 0
Europei in vasca corta 5 5 4
Universiadi 2 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 15 dicembre 2012

Britta Tetten (Schwedt, 16 novembre 1983) è una nuotatrice tedesca.

CarrieraModifica

Specialista dei 100 m stile libero, campionessa olimpica ai Giochi di Pechino 2008, nella sua carriera ha stabilito più volte il record del mondo dei 100 stile libero. È stata detentrice del record del mondo dei 100 m stile libero conil tempo di 52"07, primato stabilito a Roma il 26 luglio 2009 nella prima frazione della staffetta 4x100 stile libero che ha valso alla Germania la medaglia d'argento. Il 28 luglio 2011, ai Campionati Mondiali di nuoto a Shanghai, entra, per pochi centesimi, nella semifinale della sua gara, i 100 m stile libero.

PalmarèsModifica

Sydney 2000: bronzo nella 4x200m sl.
Pechino 2008: oro nei 50m sl e nei 100m sl.
Melbourne 2007: argento nella 4x200m sl e bronzo nei 100m sl.
Roma 2009: oro nei 50m sl e nei 100m sl, argento nella 4x100m sl e bronzo nella 4x100m misti.
Shanghai 2011: bronzo nella 4x100m sl.
Atene 2000: argento nella 4x100m sl.
Istanbul 2012: oro nei 100m sl.
Budapest 2006: oro nei 50m sl, nei 100m sl, nella 4x100m sl e nella 4x200m sl e argento nella 4x100m misti.
Debrecen 2012: oro nei 50m sl, nella 4x100m sl e nella 4x100m misti e argento nei 100m sl.
Lisbona 1999: argento nella 4x50m sl.
Valencia 2000: bronzo nella 4x50m sl.
Dublino 2003: bronzo nella 4x50m sl.
Debrecen 2007: oro nei 100m sl e nella 4x100m misti, argento nei 50m sl e nella 4x50m sl.
Eindhoven 2010: argento nella 4x50m sl e nella 4x50m misti, bronzo nei 50m sl e nei 100m sl.
Stettino 2011: oro nei 50m sl, nei 100m sl e nella 4x50m sl.
Bangkok 2007: oro nei 50m sl e nei 100m sl e bronzo nella 4x100m sl.

OnorificenzeModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica