Apri il menu principale

Bruto è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

Indice

VariantiModifica

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Deriva dal latino Brutus, un cognomen tipico della gens Iunia; si basa sul termine brutus, un prestito osco che vuol dire "pesante", "ottuso", "stupido"[2][3][4][5][4].

Il nome viene associato spesso al concetto di tradimento, a causa della figura di Marco Giunio Bruto, figlio adottivo di Cesare che partecipò alla congiura per ucciderlo[4].

OnomasticoModifica

Nessun santo porta questo nome, che quindi è adespota: l'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre, ad Ognissanti.

PersoneModifica

Storia anticaModifica

Storia modernaModifica

VariantiModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Accademia della Crusca, p. 610.
  2. ^ a b Sheard, p. 111.
  3. ^ a b (EN) Brutus, su Behind the Name. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  4. ^ a b c d (EN) Brutus e brute, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 26 febbraio 2014.
  5. ^ Burgio, p. 95.

BibliografiaModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antroponimi