Bulgaria Democratica

Bulgaria Democratica (in bulgaro: Демократична България?, traslitterato: Demokratična Bălgarija) è un'alleanza politica bulgara formata dai seguenti partiti:

Bulgaria Democratica
Демократична България
Demokratichna Balgariya
Лого Демократична България.svg
LeaderAtanas Atanasov
Hristo Ivanov
StatoBulgaria Bulgaria
Fondazione12 Aprile 2018
IdeologiaConservatorismo liberale
Ambientalismo
CollocazioneCentro/centro-destra
Seggi Assemblea nazionale
20 / 240
(2022)
Seggi Europarlamento
1 / 17
(2019)
Sito webdemokrati.bg/

StoriaModifica

La federazione formata dai partiti DSB, DaB! e ZD e denominata "Bulgaria Democratica (DB)" venne fondata il 12 aprile 2018.[1]

Bulgaria Democratica partecipò alle elezioni europee del 2019, ottenendo il 6,06% dei voti ed un seggio, assegnato a Radan Kanev (esponente di DSB).

Alle elezioni parlamentari del 4 aprile 2021, l'alleanza ha ottenuto il 9,45% dei voti e 27 seggi. Nelle successive elezioni tenutesi l'11 luglio dello stesso anno (a seguito dei falliti tentativi dei partiti di formare un governo) l'alleanza salì al 12,64% dei voti e 34 seggi. Falliti per l'ennesima volta i tentativi di formare un governo, le elezioni si sono ripetute il 4 novembre 2021, nelle quali DB è scesa al 6,37% dei voti e 16 seggi.

A seguito di otto mesi di stallo politico e di tre elezioni nello stesso anno, Bulgaria Democratica entra a far parte del Governo Petkov con 4 ministri in coalizione con Continuiamo il Cambiamento (PP), Partito Socialista Bulgaro (BSP) e C'è un Popolo come Questo (ITN).[2]

Risultati elettoraliModifica

Elezioni Voti % Seggi
Europee 2019 118.484 6,06
1 / 17
Parlamentari aprile 2021 302.280 9,45
27 / 240
Parlamentari luglio 2021 345.331 12,64
34 / 240
Parlamentari novembre 2021 166.966 6,37
16 / 240
Parlamentari 2022
0 / 240

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica