Burlington (Vermont)

città della contea di Chittenden, Vermont, USA
Burlington
city
(EN) City of Burlington
Burlington – Stemma Burlington – Bandiera
Burlington – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Vermont.svg Vermont
ConteaChittenden
Amministrazione
SindacoMiro Weinberger (D)
Territorio
Coordinate44°29′15.45″N 73°13′53.34″W / 44.487625°N 73.231483°W44.487625; -73.231483 (Burlington)Coordinate: 44°29′15.45″N 73°13′53.34″W / 44.487625°N 73.231483°W44.487625; -73.231483 (Burlington)
Altitudine61 m s.l.m.
Superficie40,1[1] km²
Acque interne13,4 km² (33,42%)
Abitanti42 417[2] (2010)
Densità1 057,78 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale05401–05402, 05405–05406 e 05408
Prefisso802
Fuso orarioUTC-5
Targa802
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Burlington
Burlington
Burlington – Mappa
Sito istituzionale

Burlington è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Chittenden nello Stato del Vermont. La popolazione era di 42 417 abitanti al censimento del 2010,[2] il che la rende la città più popolosa dello stato. Si trova a 72 km a sud dal confine tra il Canada e gli Stati Uniti e 151 km a sud di Montréal.

In città ha sede l'Università del Vermont (UVM) e il Champlain College, un piccolo college privato. Il più grande ospedale del Vermont, l'UVM Medical Center, si trova all'interno dei confini della città. Nel 2015, Burlington è diventata la prima città negli Stati Uniti per l'utilizzo di energia rinnovabile.[3]

Alla città, della quale è stato sindaco, è profondamente legato Bernie Sanders, senatore degli Stati Uniti per il Vermont e candidato Presidente degli Stati Uniti alle elezioni del 2020, che arrivò secondo alle elezioni primarie del Partito Democratico dello stesso anno.

Geografia fisicaModifica

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 15,5 mi² (40 km²).[1] È situata sulla sponda orientale del Lago Champlain.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Al censimento del 2010 la città contava 42 417 abitanti.[2]

Etnie e minoranze straniereModifica

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dall'88,9% di bianchi, il 3,8% di afroamericani, lo 0,3% di nativi americani, il 3,6% di asiatici, lo 0,11% di oceanici, lo 0,49% di altre etnie, e il 2,6% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque etnia erano il 2,8% della popolazione.

CulturaModifica

Burlington è celebre per aver dato i natali a uno dei più grandi filosofi di tutti i tempi, John Dewey, nato il 20 ottobre 1859.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Burlington, VT, su usa.com. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  2. ^ a b c (EN) 2010 Total Population, su data.census.gov. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  3. ^ Anastasia Pantsios, Burlington First U.S. City to Run on Renewable Electricity. Burlington, Vermont first city to run completely on renewable energy: February 2015, su EcoWatch, Certified B Corporation, 10 febbraio 2015. URL consultato il 16 maggio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN125483354 · LCCN (ENn80013162 · GND (DE4213702-0 · WorldCat Identities (ENlccn-n80013162
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America