Apri il menu principale

Ca' Raffaello

frazione del comune italiano di Badia Tedalda
Ca' Raffaello
exclave
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Arezzo-Stemma.png Arezzo
ComuneBadia Tedalda-Stemma.png Badia Tedalda
Territorio
Coordinate43°47′05″N 12°12′38″E / 43.784722°N 12.210556°E43.784722; 12.210556 (Ca' Raffaello)Coordinate: 43°47′05″N 12°12′38″E / 43.784722°N 12.210556°E43.784722; 12.210556 (Ca' Raffaello)
Altitudine418 m s.l.m.
Abitanti289[2] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale52032[1]
Prefisso0575
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ca' Raffaello
Ca' Raffaello
Ca' Raffaello – Mappa
Posizione di Ca' Raffaello (porzione rossa in alto)

Ca' Raffaello è un'exclave del comune di Badia Tedalda, in provincia di Arezzo.

Exclave toscana, interamente circondata dai comuni di un'altra regione (Casteldelci, Pennabilli e Sant'Agata Feltria tutti della provincia di Rimini in Emilia-Romagna). In seguito a una variazione territoriale, il 15 agosto 2009 questi comuni sono stati distaccati dall'originaria regione d'appartenenza (Marche) e aggregati a un'altra (Emilia-Romagna); pertanto Ca' Raffaello, da enclave marchigiana, è diventata un'enclave emiliano-romagnola.

È il centro abitato della Toscana più vicino al mar Adriatico, perché situato a soli 50 km da Rimini.

L'enclave è suddivisa amministrativamente in due frazioni, Cicognaia e Santa Sofia Marecchia, e comprende al suo interno altre località abitate (Ca' di Pietro, Monterotondo, Ortale, Vallunga), oltre che il piccolo centro abitato di Ca' Raffaello (418 m s.l.m., 102 abitanti)[2], che dà il nome all'exclave.[2]

StoriaModifica

La causa storica di questa peculiarità, che caratterizza anche altre frazioni dello stesso comune le quali, insieme a Ca' Raffaello, formano una vera e propria isola toscana in terra già marchigiana, ora emiliano-romagnola, risale al 1607, quando l'allora Granduca di Toscana Ferdinando I comprò tali terre dai Gonzaga di Novellara.

NoteModifica

  1. ^ Cambiano i Codice d’avviamento postale di 261 Comuni italiani http://www.fanpage.it/nuovi-codice-avviamento-postale-261-comuni/
  2. ^ a b c Censimento Istat 2001.

Voci correlateModifica