Calceolaria

genere di pianta della famiglia Scrophulariaceae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Calceolaria
Calceolaria1.JPG
Calceolaria
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Lamiales
Famiglia Scrophulariaceae
Genere Calceolaria
Specie
  • Vedi testo

Calceolaria è un genere della famiglia delle Scrophulariaceae originaria dell'America.

EtimologiaModifica

Il loro nome deriva dal latino "calceolus = pantofola" per la particolare forma del fiore che ricorda appunto una pantofola.

DescrizioneModifica

Al genere Calceolaria appartengono specie erbacee annuali e perenni dai fiori apparescenti e di vari colori screziati di giallo e rosso, foggiati a borsetta reniforme di varia grandezza in base alla specie.

Le foglie sono opposte di aspetto diverso a seconda delle specie ma per lo più pelose e dentellate.

Tra le specie coltivate come piante ornamentali citiamo:

  • La Calceolaria hybrida pianta erbacea biennale, con fiori appariscenti di vari colori screziati e macchiettati di giallo e rosso, a forma di borsetta reniforme riuniti in grandi corimbi, le foglie radicali sono molto grandi, ovali e rugose, tenere, di colore verde-chiaro, quelle dello stelo sono molto più piccole, fioritura primaverile.
  • La Calceolaria integrifolia specie perenne che si presenta come un minuscolo arbusto con fusto cespuglioso, alto circa 50 cm, molto ramificato, con foglie persistenti rugose, lanceolate con il margine dentato, porta numerosi fiori a forma di borsetta, più piccoli delle specie erbacee, di colore giallo-sulfureo, riuniti all'estremità dei rami.

UsoModifica

Le specie erbacee annuali poco rustiche si prestano alla coltivazione in vaso e molto meno per decorare i giardini, mentre le specie perenni e suffruticose, si prestano alla formazione di aiuole fiorite.

Metodi di coltivazioneModifica

Le specie erbacee annuali e biennali sono piante molto delicate e vanno coltivate in ambiente adatto in serra luminosa e ben aerata, su terriccio leggero, permeabile e fertile, si moltiplicano con la semina estiva per ottenere la fioritura nella primavera successiva, mentre le specie perenni e suffruticose, si coltivano in posizione soleggiata su suolo fertile, si moltiplicano tutti gli anni per talea posta a svernare in serra temperata e asciutta.

SpecieModifica

 
Fiori di Calceolaria

Il genere Calceolaria comprende, oltre a tante altre, le seguenti specie:

  • Calceolaria herbeohybrida
  • Calceolaria integrifolia
  • Calceolaria lepida
  • Calceolaria mexicana

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica